Musumeci prepara nuova ordinanza, zona rossa per Palermo

Musumeci prepara nuova ordinanza, zona rossa per Palermo
Diretta Sicilia INTERNO

Leoluca Orlando si dice preoccupato per l’andamento dell’emergenza in città e in provincia.

“Ho chiesto al presidente della regione – ha fatto sapere il sindaco di Palermo Leoluca Orlando in una nota – di adottare delle misure più rigorose in base ai dati dei contaggi e alla tenuta delle strutture”

Il sindaco di Palermo può nel frattempo, se lo ritiene, assumere iniziative restrittive anche sul fronte scolastico». (Diretta Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri media

Domani, infatti, gli studenti siciliani dovrebbero tornare in classe ma un'eventuale misura restrittiva da parte del governatore Nello Musumeci, potrebbe anche costringere alla dad La città di Palermo è ad un passo dalla zona rossa. (Giornale di Sicilia)

L'elaborazione è dell'ufficio statistica del Comune di Palermo. "Abbiamo registrato negli ultimi giorni un aumento dei contagi nella città di Palermo, con una conseguente crescente pressione sui reparti di terapia intensiva. (Tp24)

Oggi l’intera provincia di Palermo ha fatto registrare 597 nuovi casi. Di fatto non ci sono i numeri ma quasi certamente la scuola non riaprirà e Palermo andrà in zona rossa (BlogSicilia.it)

Covid: Pronto soccorso in tilt a Palermo, superata la soglia critica

"Chiedo le misure più rigorose possibili" ha detto Orlando che chiede anche ristori per le attività commerciali I parametri per dichiarare la “zona rossa” non sono stati ancora raggiunti ma non escluderei, nella giornata di domani (martedì), l’adozione del provvedimento, d’intesa con il sindaco, quale utile misura preventiva per evitare il picco dei positivi al Covid. (RagusaNews)

"Il sindaco di Palermo può nel frattempo, se lo ritiene, assumere iniziative restrittive anche sul fronte scolastico", ha aggiunto. "Abbiamo registrato negli ultimi giorni un aumento dei contagi nella città di Palermo, con una conseguente crescente pressione sui reparti di terapia intensiva. (Adnkronos)

pronto soccorso Covid dell’ospedale Cervello, di Termini Imerese e di Partinico sono ormai pieni. «La situazione nei pronto soccorso ha superato il limite - spiegano i medici dagli ospedali - Aspettiamo nelle prossime decisioni da parte dei vertici della Regione». (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr