La nuova partita di Virginia Raggi dentro al M5s

AGI - Agenzia Italia INTERNO

confitta in Campidoglio, arrivata quarta al primo turno delle amministrative, Virginia Raggi prova a giocare la sua partita all'interno del Movimento 5 stelle, di cui resta una delle figure più in vista.

La Raggi punterebbe a riaffermare il suo profilo di livello nazionale tra i 5 stelle e non solo di consigliera comunale di opposizione.

La sindaca uscente non avrebbe gradito, ad esempio, l'assenza di nomi di peso del Movimento al suo comitato elettorale nel giorno della sconfitta. (AGI - Agenzia Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Così la sindaca uscente di Roma, al termine della riunione con i suoi nella sede del Movimento. (LaPresse) Quella di oggi “è la prima di tante riunioni che faremo per riorganizzare il lavoro su Roma. A chi le fa notare che qualcuno interpreterà queste sue mosse come la creazione di una corrente interna, risponde: “L’ho già detto, non è una corrente” (LaPresse)

Ieri Virginia Raggi ha indossato una mascherina rossa e incontrato, dopo Michetti, il candidato di centro sinistra per la sua successione, Gualtieri. Ieri Conte, che non sapeva dell’appuntamento, le ha “consigliato” di cambiare posto. (TGNEWS24)

Team Italia srl è il responsabile del trattamento dei Dati personali ai sensi della legge applicabile. Il conferimento di Dati Personali non contrassegnati da un asterisco o altrimenti contrassegnati come obbligatori è meramente facoltativo e il mancato, parziale o inesatto conferimento di tali Dati Personali non comporta alcuna conseguenza. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Si riparte dai territori ma non si è parlato di ballottaggio”. Così il sindaco di Roma uscente Virginia Raggi al termine dell’incontro nella sede del M5s nel centro di Roma per analizzare l’esito del voto. (RomaDailyNews)

Che ieri ha incontrato Raggi a pranzo e che loda Gualtieri: «Come mio ministro ha lavorato bene». Martedì 12 Ottobre 2021, 05:56 - Ultimo aggiornamento: 06:14. Dal caffè con Gualtieri al pranzo con Conte. (ilmessaggero.it)

Tra i motivi di discordia c'è sempre il nodo ballottaggio: da una parte Conte, che vorrebbe spendersi a sostegno di Gualtieri, dall'altra Raggi, che invece preferisce mantenere una posizione neutrale. Sono state escluse, guarda caso, le persone che hanno già manifestato la loro disponibilità ad appoggiare Roberto Gualtieri al ballottaggio. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr