Milano, sacerdote 29enne arrestato per abusi su minori

La Stampa INTERNO

Un sacerdote della Diocesi di Milano è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di abusi sessuali su minori.

Lo comunica la Diocesi di Milano.

La Diocesi nel comunicato precisa che «non è mai giunta alla Curia, al Vicario di zona e al parroco alcuna segnalazione relativa ai fatti oggetto dell'indagine''.

Dopo l'ordinazione avvenuta nel giugno 2019, il sacerdote ha ricevuto l'incarico di vicario parrocchiale a Busto Garolfo, alle porte del capoluogo. (La Stampa)

Su altri giornali

Le violenze sarebbero state commesse fra il febbraio 2020 e il maggio 2021. Lo comunica la Diocesi di Milano. (ROMA on line)

L'arcivescovo, monsignor Mario Delpini, ha espresso "la propria vicinanza alle comunità parrocchiali di Busto Garolfo e in particolare a tutti i soggetti in vario modo coinvolti nella vicenda" Gli elementi raccolti hanno portato ai domiciliari per il sacerdote (in una località lontano dalla parrocchia), arrestato quando si trovava in una colonia estiva. (Sky Tg24 )

– «Oggi è un giorno buio». Delpini vicino a Busto Garolfo. Anche Monsignor Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, ha espresso «la propria vicinanza alle comunità parrocchiali di Busto Garolfo e in particolare a tutti i soggetti in vario modo coinvolti nella vicenda – come si legge nella nota diffusa oggi -. (malpensa24.it)

Domani, sabato 17 luglio, Don Emanuele verrà ascoltato dalla giudice per le indagini preliminari che ha firmato l'ordinanza di custodi cautelare nei suoi confronti (Fanpage.it)

L’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, ha espresso la propria vicinanza alle comunità parrocchiali di Busto Garolfo e in particolare a tutti i soggetti in vario modo coinvolti nella vicenda (BlogSicilia.it)

In paese raccontano che don Tempesta accoglieva i minori per colloqui a tu per tu, anche in preparazione della comunione. Tutto è partito dalla denuncia di alcune mamme di Busto Garolfo, Alto Milanese, preoccupate per quello che in più famiglie era emerso. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr