Fonseca va all'attacco col dilemma Spinazzola

Fonseca va all'attacco col dilemma Spinazzola
Giallorossi.net SPORT

– Nonostante i noti problemi che la Roma ha in difesa, Paulo Fonseca non rinuncerà alla solita gara all’attacco oggi contro il Benevento.

La vocazione offensiva nel dna dei giallorossi si rivedrà anche stasera sul campo dei sanniti, nonostante l’assenza di quasi tutta la difesa titolare.

La sensazione è che Fonseca non voglia rivoluzionare troppo la difesa, e uno schieramento a tre formato da Karsdorp, Fazio e Mancini probabilmente darebbe meno garanzie di quello formato con Spinazzola

Nei momenti di emergenza, Fonseca ha deciso di arretrare Spinazzola nel ruolo di centrale di sinistra. (Giallorossi.net)

Ne parlano anche altre fonti

Inzaghi non indietreggia dinanzi ai capitolini, anzi, rilancia le ambizioni del suo Benevento. "La Roma ha un organico impressionante, ma noi siamo pronti per una grande gara“. (LAROMA24)

La Roma parte stamattina per la brevissima trasferta di campionato in programma stasera alle 20.45. L'arrivo nella città sannita è previsto intorno alle 13 (LAROMA24)

La Roma e Fonseca dovranno dare dimostrazione di esser cresciuti anche nei big match, per ora il grande tallone d’Achille di Dzeko e compagni. Al resto potrebbe pensare l'asse con Tiago Pinto (TUTTO mercato WEB)

Grinta Fonseca. Sacrificio e aiuti, il tecnico detta le regole per volare

La squadra di Inzaghi cerca di arrivare in porta con meno passaggi possibili (è il club con meno passaggi effettuati in Serie A). La probabile formazione del Benevento. Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Ionita, Caprari; Lapadula (Voce Giallo Rossa)

Il dg Pinto non è però riuscito a cederlo, poichè Fazio ha detto no sia alla Sampdoria che al Parma – La Roma si prepara a scendere in campo per affrontare il Benevento, nel match valido per la 23esima giornata di Serie A. (RomaNews)

Ma la Roma arriva a Benevento con l’emergenza talmente grande in diesa che alla fine bisogna mettere in preventivo davvero tutto. Ci fossero solo questo tipo di partite qui, quelle contro avversarie medio-piccole, allora la Roma sarebbe probabilmente prima in classifica, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr