Olimpiadi Tokyo 2021, i segreti beauty delle atlete

Olimpiadi Tokyo 2021, i segreti beauty delle atlete
Altri dettagli:
Io Donna SPORT

Occhi blu, il suo tratto distintivo è una ponytail alta voluminosa, trattenuta anche da un sottilissimo cerchietto a fascia.

3) Paola Egonu, la pallavolista portabandiera italiana che ama dormire. Alta 1,93 m e fisico asciutto, Paola Egonu è pronta con le sue schiacciate alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

A Vogue America aveva confessato la sua passione per un make up sempre diverso a ogni gara: «non mi piaceva l’idea di vedermi sempre uguale nelle foto delle diverse gare

Le atlete che parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo 2021, dal 23 luglio all’8 agosto, sono anche delle paladine di bellezza, nel senso più ampio del termine. (Io Donna)

La notizia riportata su altri media

La ginnasta siciliana disse, di fronte all’exploit della ginnasta nera Simone Biles, che forse si sarebbero dovute tingere la faccia di nero per vincere. La difesa della Biles. Simone Biles ha espresso alla Ferrari la sua solidarietà: “Ragazzi per favore smettetela di scagliarvi contro Vanessa, lei è sempre stata gentile nei confronti del team USA e nei miei (Il Primato Nazionale)

La Biles diventa Goldie la capretta: Twitter ha deciso di omaggiare la pluriolimpionica della ginnastica con una emoji a lei dedicata. È la prima ginnasta nella storia ad aver vinto cinque titoli mondiali nel concorso individuale e la prima a vincerne tre consecutivamente. (Sky Sport)

L’emoji, il classico pittogramma usato sui social network e sui cellulari, rappresenta una capra che indossa un body e ha una medaglia d’oro al collo. Evidente il richiamo al titolo di GOAT (che significa capra in inglese ed è l’acronimo di Greatest of all time, la più grande di tutti i tempi) (OA Sport)

Michelle Pfeiffer (ri)vende la sua casa di Los Angeles

A renderlo noto è stato lo stesso social network, che ha voluto omaggiare la campionessa di ginnastica. Tokyo 2020, ginnastica: Simone Biles è la prima sportiva ad avere un’emoji su Twitter. (Sportface.it)

La pluriolimpionica statunitense ha chiesto scusa a Vanessa per l’accaduto proponendo un incontro di pace: “Spero di incontrarti in pedana e chiederti scusa ufficialmente per quello che hai dovuto subire. (Virgilio Sport)

Comprare e poi rivendere case da capogiro è uno dei business preferiti dalle star di Hollywood. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr