Austria: media, arrestata sondaggista coinvolta nell’inchiesta Kurz

LaPresse ESTERI

Torino, 12 ott.

(LaPresse) – Questa mattina presto è stata arrestata una sondaggista coinvolta nell’inchiesta che ha travolto l’ex cancelliere Sebastian Kurz.

Sembra che la donna, poco prima della perquisizione domiciliare, avvenuta il 6 ottobre, abbia cancellato l’hard disk del suo computer

La donna è accusata dalla Procura di infedeltà e corruzione.

(LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

Primo intervento davanti al parlamento austriaco nella sua nuova veste di cancelliere, per Alexander Schallenberg, giunto alla guida del governo per le dimissioni lampo del suo predecessore Sebastain Kurz, azzoppato da uno scandalo. (Euronews Italiano)

È stata fermata la sondaggista, coinvolta nell’inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna che ha portato alle dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz. (Corriere del Ticino)

I più prevedono elezioni anticipate una volta che Kurz si sia lasciato alle spalle i suoi guai giudiziari, e la disponibilità di Schallenberg a cedergli il posto. Come durante la parentesi del 2019 (governo Bierlein), ha intenzione di girare il Paese e “parlare con la gente”, vuole dunque prepararsi a future battaglie elettorali. (Startmag Web magazine)

– BOLZANO, 12 OTT – E’ stata fermata la sondaggista,. coinvolta nell’inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna. Fonte Ansa.it (Corriere Quotidiano)

L'ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz KEYSTONE. Soffre anche il partner della coalizione di governo, i Verdi, che scendono dal 13,9% al 11%, mentre l'ultradestra Fpoe, dopo la profonda crisi dell'Ibiza-Gate, torna a salire (dal 16,2% al 21%). (Bluewin)

Ieri si è dimesso anche Gerald Fleischmann, lasciando sia il ruolo di capo ufficio stampa della Cancelleria che quello di vice capo di gabinetto. Vienna, 12 ottobre 2021 - Fermata la sondaggista coinvolta nell'inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna che ha portato alle dimissioni del cancelliere Sebastian Kurz. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr