Petrolio, accordo tra Opec e Russia: ok al taglio di 500 mila barili per sostenere i prezzi

Il Messaggero Il Messaggero (Economia)

I 500mila barili in meno vengono così suddivisi: 372mila barili per i Paesi Opec e 131mila per i Non Opec.

Quindi, ha rivendicato il nuovo ministro dell'energia il principe Abdulaziz bin Salman al suo debutto a un vertice Opec, «il taglio totale arriva in realtà a 2,1 milioni di barili».

La notizia riportata su altre testate

La riunione del gruppo OPEC+ a Vienna dovrebbe portare a un ulteriore taglio della produzione pari a 500.000 barili al giorno, oltre agli attuali obiettivi di diminuzione dell’offerta, mentre la proroga oltre marzo 2020 dovrebbe essere definita durante un incontro futuro. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.