Juventus-Dybala, nuovo ostacolo verso il rinnovo: le ultime

Virgilio Sport SPORT

Una sorta di “downgrade” rispetto al ruolo da protagonista avuto nell’ultima stagione, in cui è stato nominato MVP della Serie A.

Nonostante sia pronto per il rientro in campo, Paulo Dybala vive ancora settimane d’incertezza per quel che riguarda il suo futuro alla Juventus.

Gli estimatori, nel caso gli ostacoli nella trattativa per il rinnovo dovessero farsi difficili da superare, di certo non mancano. (Virgilio Sport)

Su altre testate

Un accordo è ancora lontanissimo,concreti e per i bianconeri continua ad essercisul futuro dato che da un lato la richiesta superiore ai 15 milioni di euro annui non è compatibile con l'attuale bilancio societario e dall'altro la scadenza 2022 dell'attuale accordo rischia di portare la Juve, in caso di mancato accordo, a un solo anno dalla naturale scadenza. (Calciomercato.com)

Dopo la telenovela per il centravanti riflettori di nuovo puntati su Dybala. Il numero 10 è tornato in gruppo, ora punta la Roma e il rinnovo. Dopo settimane passate a parlare del centravanti, il rischio era di trascurare chi invece c’era già, e la scorsa stagione ha fatto la differenza più di tanti altri. (Juventus News 24)

“Quando in campo c’era Andrea Pirlo – scrive Porrà -, il calcio diventava materia semplice, quasi basica, le risposte stavano lì, nel respiro del fuoriclasse, nel suo flusso creativo, nelle sue logiche di comando. (Sky Sport)

E, con l’arrivo di Morata, l’esplosione immediata di Kulusevski e la certezza Ronaldo, l’attacco bianconero prenderà una forma quasi definitiva, al netto di possibili sorprese di mercato riguardanti Douglas Costa e in attesa del rientro dall’infortunio di Bernardeschi. (TUTTO mercato WEB)

“Molto probabilmente tornerà disponibile già domenica”. Così lo gestirà Pirlo con prudenza, ma sarà comunque una boccata d’ossigeno per Paulo, costretto a chiudere il campionato in anticipo per un infortunio e riapparso giusto per pochi minuti in Champions, nella sciagurata notte dell’eliminazione agli ottavi, prima di arrendersi a un nuovo dolore”. (SOS Fanta)

Intanto, a margine, c'è anche la questione rinnovo: l’agente Antun è a Torino - tanto per cominciare per gestire alcuni incontri con gli sponsor e organizzare alcune attività di beneficenza, scrive Tuttosport - ma ha già ovviamente contattato il dg bianconero Fabio Paratici a tema prolungamento di contratto, che scade a giugno 2022. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr