Green pass obbligatorio per lavorare, le risposte del Governo alle domande più frequenti

Primocanale INTERNO

I clienti devono verificare il green pass dei tassisti o degli autisti di vetture a noleggio con conducente?

I parrucchieri, gli estetisti e gli altri operatori del settore dei servizi alla persona devono controllare il green pass dei propri clienti?

No, l’uso del green pass è una misura ulteriore che non può far ritenere superati i protocolli e le linee guida di settore.

I clienti non sono tenuti a verificare il green pass dei tassisti o dei conducenti di NCC. (Primocanale)

La notizia riportata su altri media

Dal 15 ottobre al 31 dicembre i lavoratori pubblici e privati dovranno esibire il Green pass. No, l’uso del green pass è una misura ulteriore che non può far ritenere superati i protocolli e le linee guida di settore. (ForlìToday)

Per quanto riguarda i controlli, potranno essere effettuati tramite app o anche con tornelli all'ingresso in grado di verificare il green pass. Almeno per ora, vista anche la difficoltà per alcuni di scaricare il green pass, potrà valere quello cartaceo. (newsbiella.it)

LAVORO PRIVATO: Per chi non è in possesso del certificato c'è l’assenza ingiustificata e il blocco dello stipendio. Nel lavoro pubblico non esiste la possibilità di sospensione: il dipendente non ha conseguenze disciplinari e conserva il posto. (Corriere TV)

Il green pass obbligatorio dal 15 ottobre: le regole sui controlli, le multe, le assenze sul lavoro e lo smart working

A due giorni dalla data che segna l'avvio dell'obbligo di green pass per tutti i lavoratori, il tema è stato al centro della seconda puntata di Quarta parete, nuovo format di approfondimento di Targatocn e LavocediAlba, in onda il martedì alle 21. (TargatoCn.it)

La leader di FdI a Torino: "Tanta gente è in dubbio, ha bisogno di essere accompagnata". (LaPresse) “Noi possiamo anche fare finta che tutti coloro che non si sono ancora vaccinati sono dei pericolosi No Vax o sono persone folli, però dobbiamo anche dirci che c’è tanta gente che, semplicemente, è in dubbio”. (LaPresse)

Il green pass a scuola e all'università. Il personale privo di certificazione verde non ha diritto di svolgere la propria prestazione in smart working per ovviare alla mancanza del green pass. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr