Invasione tifosi United, un partecipante alla protesta: "Abbiamo ottenuto quel che volevamo"

Invasione tifosi United, un partecipante alla protesta: Abbiamo ottenuto quel che volevamo
TUTTO mercato WEB SPORT

Il piano era sempre stato: ritardare o abbandonare il gioco - questa era certamente l'intenzione di un buon numero di noi.

Invasione tifosi United, un partecipante alla protesta: "Abbiamo ottenuto quel che volevamo". vedi letture. Il Guardian di oggi riporta un'intervista un membro della fanzine United We Stand, a seguito dell'invasione di campo dei tifosi che ha portato all'annullamento della partita del Manchester United contro il Liverpool (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

Tuttavia, non possiamo perdonare il comportamento violento e criminale che ha avuto luogo prima della gara tra Manchester United e Liverpool, su cui la FA sta investigando" Abbiamo scritto a tutti i club per richiedere formalmente tutte le informazioni e le prove riguardanti la loro partecipazione. (Calciomercato.com)

La famiglia Glazer è proprietaria della maggioranza delle quote del Manchester United dal 2005. Il Manchester United ha pubblicato un comunicato in cui, oltre ad annunciare il rinvio della partita, ha spiegato che «i tifosi sono appassionati alle sorti del Manchester United, e noi come società riconosciamo completamente il diritto alla libertà di espressione e alla protesta pacifica. (Undici)

Il nostro dialogo con il Manchester United, la Premier League e le autorita' locali continuera' per trovare una data adatta a recuperare il match L'apice del rapporto complicato si e' pero' toccato oggi con i tifosi dei Red Devils che hanno occupato Old Trafford non consentendo al Manchester United e al Liverpool di raggiungere l'impianto. (Rai Sport)

Invasione di campo e scontri, rinviata Manchester United-Liverpool

Eppure l'ex terzino, oggi apprezzato commentatore, non ha biasimato l'atteggiamento dei manifestanti, anzi: "Tutti i tifosi dovrebbero unirsi a ciò che hanno fatto i tifosi del Manchester United perché, sinceramente, ciò che i proprietari hanno fatto due settimane fa è stato realmente pericoloso per il calcio inglese e non dobbiamo dimenticarlo". (TUTTO mercato WEB)

In una nota la Premier League spiega che quella di rinviare la partita è «una decisione collettiva presa dalla polizia, dai club, dalla Premier League e dalle autorità locali. Molti di loro indossavano le sciarpe gialloverdi ispirate ai colori della prima maglia dello United, quando si chiamava Newton Heath (Corriere della Sera)

Il big match della Premier League Manchester United-Liverpool, che avrebbe potuto consegnare lo scudetto al Manchester City in caso di vittoria degli ospiti, è stato rinviato dopo che tifosi della squadra di casa hanno invaso il campo dell'Old Trafford per protestare contro la famiglia Glazer, proprietaria del club. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr