Bancomat: lo stop ai prelievi in arrivo, ecco quando spariranno i contanti

Tecnoandroid ECONOMIA

Una questione, o meglio un assunto è molto chiaro: al giorno d’oggi le persone senza soldi contanti non saprebbero cosa fare.

La moneta elettronica sta continuando nella sua evoluzione, con quella contante che invece risulta sempre meno indispensabile rispetto al passato recente.

Ricordiamo infatti che i soldi contanti favoriscono il proliferare del lavoro in nero così come di tante altre attività che vanno anche nel mondo criminale

È chiaro che tutti comunque dovranno adattarsi, con questo tipo di utilizzo dei propri soldi che potrà servire anche ad evitare spiacevoli situazioni. (Tecnoandroid)

Su altre fonti

Sono in arrivo delle vere e proprie rivoluzioni sul fronte del Bancomat e a volerle è il governo. Le stesse banche poi per rivalersi dei maggiori costi, vogliono eliminare i bancomat ma vogliono anche renderli più costosi. (iLoveTrading)

Meno ATM sul territorio nazionale significano anche meno possibilità di effettuare prelievi, situazione già abbastanza evidente sopratutto nelle grandi città. Se il pagamento tramite tessera rappresenta il presente ed il futuro anche per il nostro paese è la situazione prelievi a “tenere banco”. (Tech Cave)

Ciò significa che, con tutta probabilità per tutto il resto del 2022 non dovrebbero esserci cambiamenti E’ proprio questo uno dei fattori che sta cambiando, seppur in modo graduale, il concetto di contanti. (Tech Cave)

È sicuramente vero che sia il governo che le banche hanno nel proprio mirino gli sportelli bancomat seppure per ragioni molto diverse. Scopriamo quanto c’è di vero. Sta girando molto su Internet questa notizia secondo la quale tutti i bancomat italiani sarebbero per essere chiusi. (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr