Trappole cyber dell’Fbi: doppio colpo al crimine internazionale

Più informazioni:
La Stampa ESTERI

«Ci siamo presi la rivincita contro DarkSide», ha commentato il vice ministro della Giustizia Lisa Monaco, riferendosi al gruppo di kacker russi sospettato del cyber attacco.

Doppio colpo assestato alla criminalità cibernetica da parte dell’Fbi.

Dapprima i “federali” recuperano 2,3 milioni di dollari in criptovaluta parte del riscatto di 4,4 milioni pagato agli hacker russi che avevano preso “in ostaggio” Colonial Pipeline, il principale oleodotto americano. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri giornali

I telefonini, che si compravano al mercato nero, avevano una sola funzione nascosta dietro un calcolatore: quella di mandare messaggi cifrati e fotografie. (TITOLO+COMMENTO). PRIMA PAGINA. – La retata globale della F. (La Voce di New York)

2' di lettura. Come sempre la tecnologia non è buona ne’ cattiva per definizione: dipende da come la si usa. Dal 2018 questi apparecchi non venivano più venduti liberamente ed erano reperibili solo sul mercato nero (Il Sole 24 ORE)

L’operazione è stata denominata ‘Ironside’ in Australia e ‘Trojan Shield’in tutto il mondo Un’applicazione di messaggistica istantanea per soli criminali, utilizzata per organizzare assassinii, traffici di droga e di armi. (Il Fatto Quotidiano)

"ANoM": beffati centinaia di criminali con l'app dell'Fbi

Perché l’app crittografata AN0M, usata dai molti criminali in tutto il mondo per comunicare tra loro in modo riservato, è stata diffusa anni fa negli ambienti malavitosi nientemeno che da agenti infiltrati dell’Fbi. (Corriere della Sera)

La polizia neozelandese ha annunciato l'arresto di 35 persone, tra traffico di droga e riciclaggio di denaro sporco. I dettagli dell’operazione. . L'applicazione AN0M era stata installata sui telefoni cellulari che, privi di ogni altra funzionalità, venivano scambiati al mercato nero. (Sky Tg24 )

L’app ANoM si trova installata su cellulari privi di ogni altra funzionalità scambiati sul mercato nero. Questo perché le principali figure della criminalità organizzata ne garantivano l’integrità”. (Periodico Daily - Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr