Le probabili formazioni di Gazzetta, subito Muriel-Zapata

Le probabili formazioni di Gazzetta, subito Muriel-Zapata
Tutto Atalanta SPORT

In mediana Zielinski si rivedrà dall'inizio con Fabian e Bakayoko.

Non recupererà invece Politano, alle prese con un problema al costato, pertanto in attacco spazio ad Elmas con Osimhen e Insigne.

ATALANTA (3-4-1-2):. Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Sutalo, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. NAPOLI (4-3-3):. Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Bakayoko, Zielinski; Elmas, Osimhen, Insigne

Di seguito le probabili formazioni riportate dalla Rosea. (Tutto Atalanta)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sulla gara peserà la prestazione della difesa nerazzurra contro la qualità di Insigne e la forza di Osimhen. Al momento le squadre sono appaiate in classifica a 40 punti, anche se al Napoli manca il recupero dalla Juve, ma è chiaro che nel confronto c’è grande equilibrio. (Calcio Atalanta)

L'ultimo successo con la Juve ha rilanciato le speranze Champions della formazione di Rino Gattuso, ancora in forte emergenza, ma criticata dal Corriere dello Sport nel modo di affrontarla in vista del big match con l'Atalanta:. (Tutto Napoli)

15'Buona traccia centrale per Pessina. Stop in area, poi cerca spazio per calciare ma Maksimovic non glielo concede. 25'Dopo uno scatto Politano si ferma. Ennesimo infortunio in casa Napoli, l'ex Inter zoppica e lamenta probabilmente un problema al ginocchio. (Tutto Atalanta)

Gasperini: "Non è decisiva, ma importante. Giocheranno i migliori al netto degli acciacchi", da Bergamo: ecco l'unica assenza

CLICCA PER LE CONDIZIONI DI DEMME. Il Napoli si è perso, Gattuso si gioca tutto in cinque giorni. “Il Napoli si è perso (innanzitutto) in questi quaranta giorni del 2021. L’edizione odierna del Corriere dello Sport i primi quaranta giorni del 2021 del Napoli di Rino Gattuso. (CalcioNapoli1926.it)

La ragione è sempre la stessa: il gran numero di partite che il Napoli sta giocando ogni tre giorni e le tante assenze che condizionano le scelte del tecnico. Ora gli acciaccati sono scesi a sette e Rino Gattuso ha dovuto convocare i soliti sei giovani della Primavera per completare la lista dei ventidue calciatori tra campo e panchina (CalcioNapoli1926.it)

Ma questa è un’altra partita», commenta Gian Piero Gasperini. Ma oggi ore 18 a Bergamo prima c'è la sfida con Gennaro Gattuso. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr