Inter, countdown Scudetto: quanti punti mancao ai nerazzurri

Inter, countdown Scudetto: quanti punti mancao ai nerazzurri
Juventus News 24 SPORT

19 punti per il 19° scudetto

Se anche il Milan dovesse vincerle tutte, con 27 punti arriverebbe a 87, ma sarebbe dietro in virtù del bilancio negativo nei derby.

A Lukaku e compagni insomma bastano 19 punti per essere irraggiungibili.

L’Inter è a 68 punti, il Milan a 60, l’Atalanta a 58, Juve e Napoli a 56.

All’Inter mancano 19 punti e poi potrà festeggiare il suo 19° scudetto: alla squadra di Conte bastano 6 vittorie e un pareggio. (Juventus News 24)

La notizia riportata su altre testate

19 punti, dunque, per diventare irraggiungibili matematicamente per le rivali, come sottolinea la Gazzetta dello Sport nella sua analisi odierna post Bologna. La vittoria dell'Inter sul Bologna al Dall'Ara apre ai primi calcoli relativi allo scudetto verso il quale la squadra di Antonio Conte è lanciata. (Fcinternews.it)

Certamente Daniele Santarelli è consapevole della pericolosità di Scandicci e del fatto che in questi playoff potrebbe essere la mina vagante. Semifinali scudetto pallavolo femminile, Conegliano sulla strada che va verso la finale ritrova le toscane di Scandicci che tanto l’avevano fatta sudare nella gara di andata dei quarti di finale di Champions League. (SuperNews)

Resta un piccolo rammarico per l’incidente europeo, che ha estromesso in anticipo l’Inter da una corsa che avrebbe potuta vederla protagonista Alle spalle dei bavaresi, l’Atletico Madrid che viaggia a una media di 2.35 (66 punti in 28 giornate). (SerieANews)

Iannicelli lancia la provocazione: "Napoli, se batti l'Inter e i nerazzurri calano perché non credere allo scudetto?"

All’Inter mancano 19 punti e poi potrà festeggiare il suo 19° scudetto: alla squadra di Conte bastano 6 vittorie e un pareggio. Dopo la vittoria contro il Bologna, si possono iniziare a fare i primi calcoli in casa Inter. (Cagliari News 24)

E’ verissima, invece, la squadra di Conte, l’assenza di De Vrji è stata compensata da Ranocchia che in altri tempi sarebbe stato un peso ma in questa macchina va bene. La pausa non ha lasciato scorie, l’Inter sa essere tale e quale dal primo all’ultimo minuto, mai spettacolare ma feroce il giusto come si deve in questo campionato nostro, come è successo per nove anni alla Juventus ormai fantasma. (Radio Radio)

Adesso, augurandoci che l’Inter magari stecchi qualche partita e che Gattuso vinca lo scontro diretto con Conte, mi chiedo: perché non sognare di poter ancora vincere lo scudetto? Queste le sue parole:. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr