Azioni Enel: investire dopo la presentazione del piano strategico

Azioni Enel: investire dopo la presentazione del piano strategico
Money.it ECONOMIA

Come investire sulle azioni Enel. Se questo scenario dovesse rivelarsi corretto, da quota 7,05 euro si potrebbe puntare in direzione dei 7,35 euro con stop loss fissato a 6,75 euro.

“Stiamo anticipando di dieci anni -ha proseguito il manager- l’obiettivo della completa decarbonizzazione del Gruppo, con il raggiungimento del Net Zero entro il 2040”.

Per la realizzazione di questa operazione, si potrebbe utilizzare il Turbo Certificate Long su Enel emesso da Vontobel con codice ISIN DE000VX2XEE7

Enel: il quadro grafico. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per quanto riguarda Enel X il ceo non si pronuncia, ma non esclude neanche la possibilità di una collocazione in Borsa L’utile netto ordinario è atteso in crescita a 6,7-6,9 miliardi di euro nel 2024, rispetto ai 5,4-5,6 miliardi di euro stimati nel 2021. (Industria Italiana)

Al momento fra i broker solo DZ Bank ha limato il target price da 8,80 a 8,70 euro, confermando però il rating buy. Vengono pertanto confermate raccomandazioni e valutazioni positive sul titolo del colosso elettrico italiano, sulla base dei nuovi target contenuti nel piano. (Finanza Report)

Enel, primo operatore al mondo per la gestione delle rinnovabili, accelera sul fronte della decarbonizzazione e per questo rivede il suo Piano industriale.Un passo che sarà raggiunto in Italia già nel 2025, con l’unica incognita delle centrali in Sardegna. (Sputnik Italia)

Il futuro di Enel è elettrico: anticipato al 2040 l'obiettivo zero emissioni

Scatto dopo il piano, tra analisti dominano i buy. Enel intende mobilitare complessivamente 210 miliardi di euro tra il 2021 e il 2030, dei quali 170 miliardi di investimenti diretti (+6% rispetto al piano precedente) (Finanzaonline.com)

A chi gli chiedeva se l'Ipo fosse un'opzione, l'AD ha risposto: "potrebbe essere una buona scelta". (Reuters) - Enel (MI: ) potrebbe decidere di scorporare e perfino quotare la rete di stazioni di ricarica per auto elettriche ma rimarrà azionista di maggioranza nella nuova società. (Investing.com)

Inoltre, stiamo anticipando di dieci anni l’obiettivo della completa decarbonizzazione del gruppo, con il raggiungimento del “Net Zero” entro il 2040 In particolare, la previsione è che raggiunga nel 2024 i 21,0-21,6 miliardi di euro, rispetto ai 18,7-19,3 miliardi di euro stimati nel 2021. (Forbes Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr