Caso vaccini a Genova, 70enne trovato morto in casa: aveva ricevuto la prima dose di AstraZeneca

Caso vaccini a Genova, 70enne trovato morto in casa: aveva ricevuto la prima dose di AstraZeneca
Telenord ECONOMIA

Il secondo riguarda la morte di Francesca Tuscano, l'insegnante di 32 anni, a cui era stata somministrata la prima dose di Astrazeneca

Sono stati i familiari a presentare un esposto in procura dopo avere trovato il parente senza vita a casa.

I due esperti nelle scorse settimane si erano pure occupati di altri due decessi dopo la somministrazione di vaccini.

Nel primo caso si trattava di una anziana di 75 anni, ultravulnerabile, a cui era stato inoculato il secondo richiamo di Pfizer (Telenord)

Su altri giornali

Dei 275 milioni di dollari incassati, 224 sono arrivati dall’Europa (compreso il Regno Unito), 43 dai Paesi emergenti e 8 dal resto del mondo. Fornito da Avvenire. AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita dei vaccini anti-Covid nel primo trimestre del 2021. (Notizie - MSN Italia)

Il risultato batte le attese degli analisti e la società ha confermato la sua previsione di chiudere l'anno con un aumento dei ricavi a due cifre.Il gruppo ha riferito un aumento dei ricavi, escluso il vaccino sviluppato con l'università di Oxford, pari a 7,3 miliardi di dollari, in crescita del 15% su base annua e oltre le stime degli analisti che puntavano su sette miliardi. (Tiscali.it)

L'Ema (Agenzia europea per i medicinali) dà il via libera alla seconda dose del vaccino AstraZeneca: il comitato dell’Ema rassicura e raccomanda di continuare a somministrare la seconda dose di Vaxzevria, il vaccino AstraZeneca, tra 4 e 12 settimane dopo aver somministrato la prima in linea con le informazioni sul prodotto. (Gazzetta del Sud)

Vaccini: fissata per 26 maggio udienza Ue-AstraZeneca

Si è messa una piccola dose di cautela in più nel mettere il limite d’età sulla prima dose” Per ora, fortunatamente, non c’è evidenza di effetti avversi con la seconda dose – ha precisato – Credo che ci siano tutti gli elementi per dire che viene confermata l’aderenza alle posizioni dell’Ema”. (Reportage online)

Domani il corriere di Poste Italiane, SDA, consegnerà presso l’Ospedale Villa Scassi di Genova 2900 di Moderna e ben 21000 dosi di AstraZeneca. In totale il Corriere SDA in collaborazione con l’Esercito Italiano consegnerà in Italia 2.440. (Genova24.it)

La prossima udienza è fissata per il 26 maggio. Al via la causa tra l’Unione europea e AstraZeneca alla Corte belga. (OggiNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr