Vaccini farmacia Toscana, prime somministrazioni, ma ci sono solo quindici dosi

Vaccini farmacia Toscana, prime somministrazioni, ma ci sono solo quindici dosi
Corriere Fiorentino SALUTE

Dall’altro lato, il nostro coinvolgimento nelle somministrazioni potrà diventare la regola anche per altre campagne, ad esempio a quella anti-influenzale».

Ieri è stato deciso che le farmacie dovranno immunizzare i toscani dai 60 ai 79 anni, non solo i sessantenni.

In viale Europa, alle 9,30 la prima ad essere immunizzata è stata la 62enne Laura, di Calenzano: «Non vedevo l’ora.

Ieri mattina, nelle farmacie comunali fiorentine di viale Europa e di San Niccolò, ci sono state le prime somministrazioni del monodose Johnson & Johnson (Corriere Fiorentino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Innanzitutto, anche per questa categoria la vaccinazione contro il Covid non è obbligatoria e non è nemmeno riconosciuta la professione in ambito sociosanitario. Anche per questo motivo, essere in regola con il contratto di lavoro è fondamentale, oltre che vantaggioso. (TrevisoToday)

Non tanto nello Stato di Washington dove il consumo della cannabis è legale dal 2012 sia per uso creativo sia per uso medico, quanto altrove. Si tratta di una proposta che era stata già avanzata mesi fa da un gruppo di attivisti. (Today.it)

Pubblicità Pubblicità. Fra i più anziani c’è invece 1 solo caso di ultra ottantenni, nessuno in fascia 70-79 anni e 3 contagi fra chi ha un’età compresa fra i 60 ed i 69 anni. Ieri sono stati analizzati 944 tamponi molecolari che hanno individuato 21 nuovi casi positivi e confermato 8 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. (la VOCE del TRENTINO)

Vaccini anti Covid, somministrate 1.825 dosi (216.605 il totale)

A oggi, in città, le somministrazioni di vaccino anti-Covid sono state 615.500, di cui 224mila richiami; le prenotazioni complessive sono oltre 413mila. Tre degli asintomatici sono stati individuati tramite contact tracing e, sul totale, 16 positivi sono inseriti in focolai già noti all’Ausl; nessun contagio importato dall’estero o da fuori regione. (Il Resto del Carlino)

Un allarme reiterato anche oggi proprio dall’Oms che ha sottolineato come il 90% dei Paesi africani non raggiungerà l'obiettivo di vaccinare un decimo della popolazione entro settembre, a meno che non vengano consegnate con urgenza oltre 200 milioni di dosi di vaccino. (La Stampa)

Nella giornata odierna sono state somministrate 1.825 dosi. Sino ad oggi, mercoledì 9 giugno 2021, sono state 216.605 le dosi somministrate nella nostra regione da quando è iniziata la campagna vaccinale per arginare la pandemia derivante dal Covid-19 (NELLA TABELLA IN BASSO TUTTE LE SOMMINISTRAZIONI DIVISE PER CATEGORIE). (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr