Variante sudafricana, il Covid al suo peggio? Una drammatica conferma, Borse a picco e panico globale

Variante sudafricana, il Covid al suo peggio? Una drammatica conferma, Borse a picco e panico globale
Per saperne di più:
LiberoQuotidiano.it ESTERI

Si pensi anche al fatto che Israele ha immediatamente interrotto tutti i voli da e per il Sudafrica

Insomma, la nuova variante ha scatenato il panico sui mercati.

La prospettiva che a causa della mutazione si ripiombi nel peggiore incubo pandemico, dagli investitori è stato accolto nel peggiore dei modi.

Ma secondo le autorità di Pretoria, la nuova variante è in grado di bucare il siero.

L'indice Nikkei 225 cede il 3,02%, a 28.607,98 punti, mentre il Topix scende del 2,41% a 1.976,92 punti. (LiberoQuotidiano.it)

La notizia riportata su altri media

L'incubo della variante Nu, la nuova variante del Covid-19 scoperta in Sudafrica, zavorra oltre all'azionario globale anche i prezzi del petrolio. I futures sul contratto WTI scambiato a New York scivolano del 3,5% circa a $75,66 al barile, mentre il Brent fa -2,83% a $79,92 (Finanzaonline.com)

In forte calo anche i prezzi del petrolio sui mercati asiatici. La nuova variante di Covid-19 sta affondando le Borse asiatiche e fa scivolare le quotazioni del petrolio. (AGI - Agenzia Italia)

A Hong Kong, l'indice Hang Seng cede il 2,1% a 24.213,55, lo Shanghai lo 0,5% a 3.566,18. Gli investitori temono che la nuova variante che potrebbe essere più contagiosa della Delta e più resistente ai vaccini possa infliggere un duro colpo alla ripresa globale. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Giornata drammatica a Tokyo. La nuova variante spaventa i mercati

La moneta unica si rafforza sul dollaro a 1,124 (da 1,121 dollari di ieri in chiusura) e vale inoltre 128,37 yen (da 129,3 yen) mentre il dollaro-yen e' pari a 114,2 (da 115,35) I timori che la nuova variante del Covid imponga nuovi lockdown e una nuova frenata dell'economia mandano ko il petrolio con il Wti che cede quasi il 5% a 78,3 dollari. (Il Sole 24 ORE)

La ripresa europea è molto fragile ed è zavorrata da un’inflazione pesantissima. La ripresa europea e fragile ed il vero enigma sono le banche centrali (iLoveTrading)

Depresso il mercato di(-2,28%); sulla stessa tendenza, in netto peggioramento(-1,77%). "Non sappiamo ancora quanto sia contagiosa la nuova variante, è un'incertezza generale - ha commentato Moh Siong Sim, currency strategist presso la Bank of Singapore - I mercati stannose i vaccini sono inefficaci". (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr