Cardinale Bagnasco: nuova copertura cattedrale, “un'opera magistrale, un ritorno all'origine”

“Genova ritornerà ad avere una cupola da contemplare. Non ci sarà più il verde, perché sarà rivestita non di rame, ma, come in origine, di piombo come la rifinitura del campanile e quindi ritorniamo all'origine”. Così il cardinale Angelo Bagnasco ... Fonte: Servizio Informazione Religiosa Servizio Informazione Religiosa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....