Covid, l'allarme degli Stati Uniti: "viaggi in Germania troppo rischiosi"

Covid, l'allarme degli Stati Uniti: viaggi in Germania troppo rischiosi
euronews Italiano ESTERI

Le porte per l'Europa si erano riaperte da meno di un mese e già gli Stati Uniti si trovano a fare dietro front.

Per le persone completamente vaccinate e testate in arrivo dall'Europa, i visti per gli USA erano stati rimessi a disposizioni soltanto l'8 novembre, data a partire dalla quale non c'è più bisogno di un permesso speciale per entrare nel paese.

Il Dipartimento di Stato americano valuta l'allerta a livello 4 il più alto possibile: vale a dire che anche per le persone completamente vaccinate visitare la Germania è giudicato troppo rischioso. (euronews Italiano)

Ne parlano anche altri giornali

Ed è dunque consigliabile non andarci in vacanza, anzi se non è essenziale alcuni posti al momento è meglio evitarli. Non è un Natale sereno e tranquillo, come lo speravamo e sono diversi i Paesi dove non andare in vacanza, almeno per il momento (ViaggiNews.com)

“Non andate in Germania anche se siete vaccinati”: Washington avverte i viaggiatori americani Washington ha sconsigliato ai viaggiatori americani di raggiungere la Germania a causa dell’aumento dei contagi di Covid-19 registrato nelle ultime settimane. (Fanpage)

Usa sconsigliano i viaggi in Germania e in Danimarca causa Covid. Gli Stati Uniti avevano riaperto per la prima volta dopo quasi due anni lo scorso 8 novembre a turisti e viaggiatori dal resto del mondo. (Virgilio Notizie)

Gli Usa invitano a evitare i viaggi in Danimarca e Germania

Il ministro della Salute, Jens Spahn, non nasconde la gravità della situazione, dichiarando anche che “in alcune regioni della Germania la situazione è drammatica. Il Robert Koch Institut ha rilevato il più alto tasso di incidenza settimanale di contagi dall’inizio della pandemia: 399,8 casi ogni 100mila abitanti. (Il Fatto Quotidiano)

Covid e terrorismo, Usa sconsigliano viaggi in Germania e Danimarca. "Gruppi terroristici continuano a pianificare possibili attacchi in Germania", si legge nell'avviso, "i terroristi possono attaccare con poco o nessun preavviso prendendo di mira località turistiche, hub dei trasporti, mercati e centri commerciali, hotel, club, ristoranti, luoghi di culto aeroporti e altre aree pubbliche" (Rai News)

L'indicazione degli Stati Uniti arriva dopo che in Germania il governo ha lanciato l'allarme per il Covid e ha invitato la popolazione a vaccinarsi dato che attualmente solo il 68% lo è. Per entrambi i Paesi europei il livello di allerta è stato portato a 4, il più alto, a causa della diffusione del virus. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr