Coronavirus, attacco dei Cinque Stelle alla Camera alla Lombardia: la Lega non ci sta

Yeslife Yeslife (Interno)

Secondo alcuni dei Cinque Stelle, un esponente della Lega avrebbe anche rotto un microfono.

Il deputato Cinque Stelle Riccardo Ricciardi ha attaccato duramente l’operato della Regione Lombardia nella gestione della sanità che ha portato a gravi effetti nell’emergenza coronavirus.

Ne parlano anche altri media

Almeno finché dal Paese reale, vista la situazione, non verrà una spinta tale da indurre la politica a prenderne atto. Devono stare attenti, il Paese esplode. (L'HuffPost)

Giorgetti si metta d'accordo anche con se stesso. Giorgetti vs Ricciardi: "Andava per conto suo". "Questo clima di collaborazione è nato ieri - ha continuato Ricciardi -, perché fino a tre o quattro giorni fa il clima di collaborazione non mi sembrava molto avviato. (Adnkronos)

Di seguito un video della seduta condiviso sulla pagina Facebook di Ricciardi. Giorgetti nella sua intervista al CorSera ha evidenziato anche le difficoltà chele parti incontrerebbero nel collaborare, come richiesto da Mattarella e Conte. (News Mondo)

Tanto che adesso viene da chiedersi: che ne sarà adesso della richiesta di collaborazione tra governo e opposizione, che tanto sta a cuore al presidente Mattarella? Però farlo in quel modo, in una situazione di questo tipo, proprio non ha senso”. (AGI - Agenzia Italia)

L’avversario, l’unico per tutti, dovrebbe essere uno solo, il virus Covid-19, per questo la polemica politica non dovrebbe avere spazio e in questo momento appare surreale. Nel suo ufficio al trentacinquesimo piano, parlando con i suoi collaboratori il presidente Fontana evoca l’invito del capo dello Stato a separare la politica dal dovere di coesione di fronte all’emergenza. (Corriere della Sera)

Che ne sarà adesso della richiesta di collaborazione tra governo e opposizione, che tanto sta a cuore al presidente Mattarella? Giancarlo Giorgetti sbuca dall’aula della Camera alle dieci del mattino, mascherina sul viso e nuovo look con barba e capelli lunghi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr