Genova, sciopero generale dei Cobas: in duemila in piazza contro il governo Draghi

Primocanale INTERNO

Dopo l'incontro in prefettura di oggi, tra il viceprefetto e alcuni rappresentanti del movimento no green pass, che hanno chiesto un incontro con il Governo, il prossimo appuntamento dei no green pass è per domani pomeriggio in piazza della Vittoria dove è prevista un'assemblea cittadina

"Siamo troppo diversi per stare insieme": cobas e no green pass, come due amanti occasionali, se lo sono detto prima di partire e così il corteo per lo sciopero generale dei comitati di base contro le politiche di Draghi per la pandemia si è subito separato. (Primocanale)

Su altri media

Chi non dovesse presentare il Green pass, però, va incontro alla sospensione temporanea dal lavoro con annessa trattenuta dello stipendio. L’estensione di obbligo di Green pass ai luoghi di lavoro, approvato lo scorso 16 settembre, entra in vigore il 15 ottobre. (Open)

A manifestare anche molti lavoratori stranieri che chiedono maggiori garanzie e tutele. Accanto ai lavoratori del trasporto pubblico c'erano anche i dipendenti del settore logistica e dei servizi. (Corriere TV)

ndici Tributi Potrebbero Essere Presto Cancellati dal GOVERNO DRAGHI. Il governo intende non soltanto alleggerire il peso sulle spalle dei contribuenti, ma anche agevolare il lavoro del Fisco. (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr