Miccoli in carcere, l'avvocato spiega: «Ha scelto Rovigo per un motivo»

Miccoli in carcere, l'avvocato spiega: «Ha scelto Rovigo per un motivo»
Approfondimenti:
Juventus News 24 SPORT

Miccoli è stato condannato ha scelto il carcere di Rovigo per scontare la pena.

Non dalla famiglia, che andrà a trovarlo tutte le volte che sarà possibile»

Il suo avvocato Antonio Savoia, alla Gazzetta dello Sport, ha spiegato il motivo della decisione dell’ex attaccante della Juve.

L’avvocato spiega il motivo. Miccoli si è presentato al carcere di Rovigo per scontare la pena a tre anni e mezzo dopo la condanna ricevuta per il reato di estorsione aggravata dal metomo mafioso. (Juventus News 24)

Ne parlano anche altre fonti

Gli auguro, una volta uscito, di imparare dai propri errori e di ripartire", ha aggiunto Scanzi Andrea Scanzi, noto giornalista de Il Fatto Quotidiano, ha fatto un focus sulla vicenda giudiziaria che ha colpito l'ex calciatore del Palermo, Fabrizio Miccoli. (AreaNapoli.it)

Un idolo caduto nella polvere il giorno che Repubblica svelò una drammatica intercettazione fatta dalla Direzione investigativa antimafia di Palermo. Ma quel giorno Miccoli si rese conto che non bastava una partita del cuore per essere un campione dell’antimafia (La Repubblica)

In gioco, c’è molto di più Nella drammatica parabola dell’ex capitano rosanero non c’è al centro solo un processo, con un reato di estorsione aggravata che va giustamente punito, come ha stabilito la Corte di Cassazione. (La Repubblica)

Prima notte in carcere per Fabrizio Miccoli: “È un uomo distrutto, lui ha sempre fatto del bene”

Il mondo del calcio gli è vicino, lui ha sempre fatto del bene togliendo tanti ragazzi dalla strada".- "Io credo che la magistratura gli abbia voluto dare una lezione per quella parola che disse durante una telefonata riferendosi a Falcone (Miccoli lo descrisse fango, ndr). (Calciomercato.com)

La decisione di Miccoli di costituirsi a Rovigo e non a Lecce è da ricondurre alla volontà di «stare lontano il più possibile da tutti» A nulla, infatti, sono servite le scuse e le lacrime dell'ex calciatore che ha anche chiesto di incontrare la sorella del giudice Falcone. (LiberoQuotidiano.it)

Prima notte in carcere per Fabrizio Miccoli: “È un uomo distrutto, lui ha sempre fatto del bene” Consegnatosi ieri nel carcere di Rovigo, Fabrizio Miccoli ha cominciato a scontare la condanna a 3 anni e 6 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso. (Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr