Verona, in tabaccheria senza mascherina aggredisce e minaccia gli agenti

veronaoggi.it ESTERI

Entra in una tabaccheria senza mascherina, e all’arrivo della polizia tenta di aggredire gli agenti: arrestato.

A finire in manette un 34enne, inizialmente segnalato alla Centrale operativa della Questura dal titolare di una tabaccheria.

L’uomo era entrato nel negozio senza indossare la mascherina all’interno del locale, ed è stato quindi raggiunto dagli agenti delle Volanti in via Galilei, davanti al negozio dove, pochi istanti prima, stava arrecando disturbo. (veronaoggi.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dopo gli accertamenti effettuati negli Uffici di Lungadige Galtarossa, poco dopo la mezzanotte, l’uomo è stato condotto in carcere dove si è celebrata davanti al Gip l’udienza di convalida, a seguito della quale il giudice ha disposto la misura dell’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia Giudiziaria L’uomo è stato intercettato dagli agenti delle Volanti, poco lontano dal luogo dell’aggressione, avvenuta in piazza Bra, sabato sera, intorno alle 23. (TgVerona)

Così è finito nei guai un giovane di 23 anni di nazionalità marocchina. Tentata rapina in piazza Bra a colpi di bottiglia. (veronaoggi.it)

L’uomo è stato raggiunto dagli agenti delle Volani in via Galilei, davanti al negozio dove, pochi istanti prima, stava arrecando disturbo. Il ventitreenne è stato arrestato per tentata rapina aggravata e condotto in Questura e poi in carcere. (L'Arena)

Dopo gli accertamenti effettuati negli Uffici di Lungadige Galtarossa, poco dopo la mezzanotte, l’uomo è stato condotto in carcere dove si è celebrata davanti al Gip l’udienza di convalida, a seguito della quale il giudice ha disposto la misura dell’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia Giudiziaria A subirne le conseguenze, un ragazzo di 29 anni. (TgVerona)

L’uomo, infatti, è stato trovato in possesso di circa 10 grammi di droga suddivisa in dosi, tra hashish e marijuana L’uomo è stato raggiunto dagli agenti delle Volani in via Galilei, davanti al negozio dove, pochi istanti prima, stava arrecando disturbo. (Prima Verona)

Il disobbediente alle normative anti Covid è stato raggiunto dagli agenti delle Volanti in via Galilei, davanti al locale Preso a bottigliate in testa da un ragazzo di 23 anni che voleva rubargli il cellulare. (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr