Da oggi scatta il "mini-lockdown" per i no vax: potranno soltanto andare a lavorare con un Green pass base

Cuneodice.it SALUTE

Nella stessa ordinanza è previsto che fino al 10 febbraio a tutti gli studenti, anche sopra i 12 anni, basterà indossare la mascherina FFP2

Un’ordinanza del ministro della Salute prevede che «per i soli motivi di salute e di studio è consentito l’accesso ai mezzi pubblici per lo spostamento da e per isole minori» con green pass base (e non rafforzato) fino al 10 febbraio».

E quindi da oggi e fino al 31 marzo 2022, fine dello stato di emergenza, servirà il rafforzato per tutti questi luoghi all’aperto e al chiuso. (Cuneodice.it)

La notizia riportata su altri media

Inoltre, l’obbligo di green pass vale anche per i soggetti titolari di cariche elettive e di cariche istituzionali di vertice. Nuovo decreto 10 gennaio: cosa cambia per i lavoratori. Ecco alcune delle domande più frequenti che i lavoratori si stanno facendo adesso che sono cambiate alcune delle regole inizialmente fissate per la certificazione verde. (Ultime Notizie Flash)

Servirà il certificato verde base anche per entrare in banche, poste e attività commerciali, esclusi alimentari e farmacie Dove serve il Green Pass base. Dal prossimo 20 gennaio da parrucchieri ed estetisti si entra solo con il Green Pass, che si ottiene anche col tampone negativo. (Edizione Napoli)

A partire da questa data, in aggiunta, la validità del Green Pass sarà ridotta a sei mesi ed entrerà in vigore la sanzione una-tantum di 100 Euro per gli over-50 che non vogliono sottoporsi al ciclo vaccinale. (Info Motori)

La cosa non esclude la possibilità di rivolgersi, sempre, alle forze dell’ordine, per presentare, ad esempio, una denuncia (sarà consentito entrare senza restrizioni in caserme o commissariati) Dal 1 febbraio dovrebbe entrare in vigore un nuovo Dpcm per meglio capire in quali attività occorrerà esibire la certificazione verde, e dove, invece, se ne potrà fare a meno. (OptiMagazine)

In tutti i casi serve il green pass rafforzato o super green pass. Sia per chi non ha il green pass che per chi ha il green pass normale e il super green pass non cambia niente negli spostamenti. (LA NAZIONE)

Per cui non si comprende la ratio di una misura che, ad esempio, consente a una persona non vaccinata di rimanere tranquillamente seduta al tavolo per tutta la durata del pranzo del proprio commensale vaccinato. (Bizjournal.it - Liguria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr