De Laurentiis, mai digerito un comportamento di Insigne: il retroscena – GdS

De Laurentiis, mai digerito un comportamento di Insigne: il retroscena – GdS
CalcioNapoli1926.it SPORT

E lui vuole Insigne capitano

De Laurentiis non ha mai digerito il comportamento del gruppo e di Insigne in occasione dell'ammutinamento del 5 novembre 2019. Domenico D'Ausilio. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta un retroscena con Lorenzo Insigne e Aurelio De Laurentiis protagonisti.

Un nuovo accordo passerà anche voltando pagina definitivamente su quell’episodio.

Che su quell’episodio vede pendere sulla propria testa la spada di Damocle di una multa e una azione legale. (CalcioNapoli1926.it)

La notizia riportata su altri media

La cifra incassata per la cessione del capitano azzurro sarebbe reinvestita per l'acquisto dello stesso Boga, arrivando al massimo a 20 milioni di euro. Questa volta però nessuna grandissima richiesta del Sassuolo dato che il contratto del giocatore scadrà nel 2022, tra poco meno di un anno. (Calciomercato.com)

Sono tutti tentativi di far sentire Insigne importante nel suo nuovo Napoli, perché Spalletti vorrebbe trattenerlo. L’attenzione del tecnico apre alla possibilità di dialogo per il rinnovo. Luciano Spalletti cerca di favorire il rinnovo di Insigne con il Napoli utilizzando la diplomazia. (IlNapolista)

Cesarano su Spalletti. "Tutti i giocatori hanno subito un duro colpo dopo Napoli Verona. Il Napoli senza Insigne è da vedere, De Laurentiis potrebbe fare un passetto verso il ragazzo (CalcioNapoli1926.it)

Luciano Spalletti ha colpito Insigne: il dettaglio che può far rinnovare il capitano

"Quando Lorenzo tornerà parleremo e quel che sarà, sarà. Diventano angoli smussati, possibilità di riavviare il dialogo fra le parti, come ha auspicato in maniera chiara: "Lasciamoli parlare insieme quando sarà il momento e vedrete che sapranno chiarire insieme, non anticipiamo conclusioni affrettate" (CalcioNapoli1926.it)

Il futuro di Lorenzo Insigne è uno dei temi più importanti in casa Napoli. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport racconta alcuni retroscena. (AreaNapoli.it)

Sempre il quotidiano scrive: "Sarà pure aziendalista come lui stesso sottolinea, ma Luciano Spalletti è prima di ogni caso un bravo allenatore, a cui piacciono i giocatori importanti. Dunque, ha espressamente chiesto a De Laurentiis la sua conferma, che non passerà da una trattativa di rinnovo semplicissima. (Spazio Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr