MotoGP, Francesco Bagnaia davanti anche nel warm-up ad Aragon. Risale Valentino Rossi

MotoGP, Francesco Bagnaia davanti anche nel warm-up ad Aragon. Risale Valentino Rossi
Eurosport IT SPORT

Neanche la nebbia ha fermato un Francesco “Pecco” Bagnaia scatenato in sella alla Ducati.

La MotoGP ha dovuto fare i conti, quindi, con un meteo un po’ particolare che però non ha impedito lo sviluppo dell’ultima sessione di prove prima della gara domenicale.

Le condizioni ad Aragon (Spagna) sono queste e il cambio di programma per la mattinata iberica si è reso necessario.

Il pilota piemontese, in pole-position ieri, sembra davvero intenzionato a far sua questa quest’oggi la prima vittoria in top-class. (Eurosport IT)

Ne parlano anche altre fonti

Per tutta la gara Marc Marquez ha tallonato da vicino Francesco Bagnaia e ora i due sono separati da 1 solo decimo. Al via scatta bene Bagnaia, che entra in curva 1 in prima posizione, ma parte benissimo anche Marquez, che si mette alle spalle del ducatista e prova subito ad infastidirlo. (Motociclismo.it)

DELUSO — In questo episodio singolare c'è solo un piccolo problema che riguarda Quartararo: finora l'agognato panino non è arrivato L'idea è piaciuta al pilota Yamaha che è uscito dai box a piedi, attraversando la pit lane e dirigendosi verso gli spalti per dare di persona i suoi accessori alla tifosa. (La Gazzetta dello Sport)

Miller non mollla e sembra reggere il forcing dei primi due. Quartararo è settimo e sembra fare fatica. Partiti: scattano benissimo le due Ducati con Bagnaia davanti e Marquez che ha la meglio su Miller alla prima staccata. (Motosprint.it)

MotoGP, Bagnaia realizza il suo sogno: trionfo ad Aragon davanti a Marquez

L’idea di un Marquez meno ‘cannibale’ del passato è proprio antitetica al modo di correre del catalano: “Mi potrei accontentare di essere un Marc diverso, ma in lotta per il titolo. In una curva riesco, in quella successiva no. (FormulaPassion.it)

Battuto Marc Márquez dopo un duello stellare, 3° è Joan Mir. Marc Márquez attacca più volte (sette in tutto), Francesco Bagnaia risponde puntualmente, dando vita ad uno strepitoso duello per la vittoria (Corse di Moto)

“Non è stato facile stare davanti a Marquez, anche se non è al 100% Marc ha una fame e una rabbia immense. Ad Aragon in sella ad una Ducati che lui stesso ha definito ‘infuocata’ per tutto il weekend ha tenuto testa per tutta la corsa ad un fenomeno come Marc Marquez, tornato ad alti livelli di competitività nonostante l’infortunio alla spalla continui a tormentarlo. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr