Vaccinazione over 80 al via: quasi 80.000 prenotazioni. Ecco chi sono le categorie fragili

Vaccinazione over 80 al via: quasi 80.000 prenotazioni. Ecco chi sono le categorie fragili
Centropagina SALUTE

– «Sono quasi 80.000 le persone con più di 80 anni che si sono prenotate per le vaccinazioni».

Maurizio Mangialardi, capogruppo consiliare Pd. L’opposizione però lamenta ritardi sulla partenza della campagna negli over 80, con il Pd che va all’attacco.

Qui i percorsi saranno diversi: il personale scolastico e universitario «sarà vaccinato con le stesse modalità degli over 80 – afferma l’assessore -

Scatta oggi, 20 febbraio, nelle Marche la campagna vaccinale contro il covid-19 fra gli over 80. (Centropagina)

Se ne è parlato anche su altre testate

Con il coinvolgimento degli over 80, per i quali saranno utilizzati i vaccini Pfizer o Moderna, la campagna vaccinale è entrata nella "fase 2" Il primo a sottoporsi alla campagna di vaccinazione è stato il signor Orazio Buonafede, di anni 100. (La Sicilia)

Sei i provvedimenti amministrativi nei confronti di altrettanti commercianti. Operazione Carnevale sicuro nel messinese dove la Guardia di Finanza ha sequestrato 40mila giocattoli privi dei requisiti minimi di sicurezza prescritti dal “Codice del Consumo”. (LaPresse)

I cittadini siciliani con più di 80 anni, e comunque tutti gli appartenenti alla classe 1941, possono prenotarsi tramite il sito prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o il numero verde 800.009.966 (attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 esclusi festivi) (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Perché non si può scegliere il vaccino anti-Covid che vogliamo

Spiega Ruggeroni: «Per gli spazi, potremmo pensare ad utilizzare anche il teatro parrocchiale, adiacente agli impianti sportivi, ad esempio anche come sala di osservazione dei soggetti vaccinati. «Dall’inizio», considera il sindaco di Roncà, «questo presidio è stato presentato come un avamposto flessibile, capace di modularsi a seconda delle esigenze che emergono e questa caratteristica permetterebbe un facile adattamento». (L'Arena)

Non è di troppe parole, Lucia, che in ospedale, dopo il vaccino, si guarda intorno Remo, che se ne è andato quando Lucia aveva 46 anni, al momento di sposarsi era arruolato nell’esercito, impegnato nella Campagna d’Africa. (Corriere della Sera)

Un obbligo di vaccinarsi non c'è, molti però vorrebbero vaccinarsi, e ci si chiede "Perché non posso scegliere il vaccino?". Si potrebbe scegliere il vaccino anti-Covid se fosse sancito un obbligo di vaccinarsi? (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr