Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Inter all’Opera San Francesco

Inter-News INTERNO

COMUNICATO – La nota dell’Inter sull’importante iniziatica a cui ha preso parte anche il vice presidente Javier Zanetti.

“In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, che va in scena oggi sabato 16 ottobre, l’Inter è scesa in campo per promuovere consapevolezza e attenzione verso tutti coloro che soffrono la fame.

L’iniziativa ha visto la partecipazione del Vice President nerazzurro Javier Zanetti, dei giocatori del Settore Giovanile Lorenzo Peretti e Amadou Mata Sarr e di due dipendenti del Club, oltre al contribuito de La Molisana, Official Pasta dell’Inter, che ha donato oltre 1000kg di pasta“

Una delegazione in rappresentanza dell’Inter si è recata all’Opera San Francesco aiutando i volontari nella distribuzione del pranzo. (Inter-News)

Ne parlano anche altri giornali

Giornata mondiale dell’alimentazione 2021: il tema. Il tema scelto dalla FAO per l’edizione 2021 della Giornata mondiale dell’alimentazione è la trasformazione dei sistemi agroalimentari. Giornata mondiale dell’alimentazione: cos’è. (DOVE Viaggi)

Essere un eroe nella Giornata mondiale dell’alimentazione e non solo. Cosa vuol dire essere un Food Hero? Quest’anno la Giornata mondiale dell’alimentazione 2021 non può che riallacciarsi al vertice ONU sui sistemi alimentari (Food Systems Summit), tenutosi lo scorso settembre. (Rinnovabili)

Secondo un rapporto dell’NDMA con la prossima stagione delle piogge di ottobre-dicembre, prevista al di sotto del normale, la situazione potrebbe solo peggiorare. L’accesso al cibo e all’acqua è una preoccupazione urgente sia per l’uomo che per il bestiame a causa del progressivo impatto della crisi climatica. (LaPresse)

A seguire ci sarà una lectio magistralis di Klaus Schwab, direttore esecutivo del Forum economico mondiale (World Economic Forum). Lo ricorda l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao) in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione (World Food Day) del 16 ottobre, che quest’anno prevede celebrazioni di diverso genere anche oggi, 15 ottobre. (Osservatorio Diritti)

L’obiettivo numero 2 è l’eliminazione della fame nel mondo La Figura 2 mostra come l’emergere di queste criticità abbia fatto sì che la fame nel mondo sia cresciuta nel corso del 2020, sia in termini percentuali che assoluti. (Lavoce.info)

Secondo un rapporto dell’NDMA con la prossima stagione delle piogge di ottobre-dicembre, prevista al di sotto del normale, la situazione potrebbe solo peggiorata. L’imprevedibilità delle condizioni meteorologiche sta rendendo difficile anche il lavoro delle organizzazioni umanitarie che non sanno programmare gli interventi. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr