Centri sociali e bandiere rosse Va in scena il saluto a Dario Fo

Qualche migliaio di ombrelli aperti sotto il Duomo, le note di «Bella ciao» intonate dalla banda degli Ottoni a scoppio (o quelle di «Stringimi forte i polsi dentro le mani», scritta dal premio Nobel per la moglie Franca Rame, morta tre anni fa) e ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....