Scuola, Bianchi: Impegno governo per rientro in presenza, vaccini fondamentali

Scuola, Bianchi: Impegno governo per rientro in presenza, vaccini fondamentali
Approfondimenti:
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – “L’impegno di tutto il governo è per il rientro a scuola in presenza.

Vaccinarsi è un atto di responsabilità per la #sicurezza di tutti”.

Roma, 22 lug.

Lo scrive su Twitter il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi

(LaPresse)

Su altre fonti

Vaccini e scuola, il disaccordo politco. In attesa del Cdm, l''obbligo del vaccino anti-Covid, in particolare per il personale scolastico, torna a dividere la politica perché, da un lato il Pd ne chiede l''applicazione per i docenti e, dall'altro, la Lega si oppone. (Studio Cataldi)

I docenti devono essere tutti vaccinati. Il presidente dell’Anp è convinto che “da parte del personale scolastico, dei docenti vi sia una ritrosia a vaccinarsi. (L'Opinione)

96/2018, al netto dei posti destinati alle GM 2016; in sostanza si procede ad assumere dalle GM 2018, soltanto se residuino posti non attribuiti dalle GM 2016. (Orizzonte Scuola)

Diritti e vincoli del prof in ferie: cosa succede con il Piano estate

Oggi, invece, si è soliti ritenere che è proprio durante gli anni della scuola che si assiste ad una più significativa maturazione del linguaggio. Didattica del linguaggio: ecco alcuni utili consigli per genitori ed insegnanti di alunni della scuola primaria e dell’infanzia. (Scuolainforma)

“Qualora non si riuscisse a ottenere la vaccinazione, si potrebbe valutare una forma di obbligo, che. deve valere per tutti coloro che sono a contatto con l’utenza. Dunque per i non vaccinati non si avrebbe l’accesso a un. (Livesicilia.it)

Le ferie del personale precario sono invece in misura proporzionale alla durata del servizio prestato. L’impegno “pieno” però, potrebbe voler dire rinunciare a una parte della ferie senza (tuttavia) poter rivendicarne la monetizzazione, data la volontarietà. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr