Wall Street apre contrastata. Bene il Nasdaq dopo le trimestrali delle big tech

Milano Finanza ECONOMIA

Partenza contrastata ma tendenzialmente vicina alla parità per gli indici di Wall Street, in una giornata in cui il principale driver di mercato continua a essere quello delle trimestrali aziendali, in particolare quelle delle big tech.

Dura battuta d'arresto intanto per le criptovalute, che secondo gli analisti stanno vivendo una fisiologica correzione dopo i rally degli ultimi giorni

Il Dow Jones inizia le contrattazioni piatto, mentre l'S&P 500 segna -0,05% e il Nasdaq +0,28%. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

Dopo aver riportato gli utili lunedì dopo la chiusura dei mercati, le azioni Facebook (NASDAQ: ) hanno perso il 5% martedì. Ecco cosa indicano i dati tecnici:. Grafico settimanale FB. Le azioni sono scese dal canale ascendente dal minimo si marzo 2020. (Investing.com)

IÙ. Quali sono i livelli da monitorare per capire se il rialzo continuerà a Wall Street? S&P 500. Tendenza rialzista fino a quando non ci sarà una chiusura giornaliera inferiore a 4.524. (Proiezioni di Borsa)

Per gli investitori a lungo termine il cui obiettivo è guadagnare ritorni decenti tramite dividendi ed apprezzamento del capitale, Apple continua ad essere un’ottima scelta. Nonostante l’incertezza sulla produzione di iPhone, gli investitori a lungo termine dovrebbero aumentare le posizioni se le stime di domani dovessero deludere. (Investing.com)

A Piazza Affari, occhi puntanti sul cda di UniCredit (MI: ) che oggi approverà i numeri del terzo trimestre dopo il nulla di fatto con il Tesoro per Monte dei Paschi (MI: ). Borse. Dopo l'avvertimento del Global Times, segno negativo oggi sui principali indici asiatici (Investing.com)

Boeing ha annunciato di aver concluso il terzo trimestre dell'anno con costi in crescita di $1 miliardo, a causa dei difetti rinvenuti nei suoi 787 Dreamliners. E avanza anche Coca Cola, +2,7%, che ha annunciato di aver concluso il terzo trimestre dell'anno con utili e un fatturato migliori delle attese. (Finanzaonline.com)

Milano, 28 ott. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr