VIa DALl’Inter

VIa DALl’Inter
CalcioWeb SPORT

L’addio di Antonio Conte è stato un primo passo verso il divorzio anche con il cileno, con Simone Inzaghi non sembra esserci feeling dal punto di vista tattico.

La decisione è stata già presa: VIa DALl’Inter

Vidal è un classe 1987 ed è ancora in grado di garantire una o due stagioni a buon livello, ma dovrà provarci in una squadra diversa dall’Inter.

La prima esperienza veramente importante è stata con il Bayer Leverkusen, si è messo in mostra grazie alle sue qualità di inserimento e realizzative. (CalcioWeb)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ho un contratto con l’Inter, ma chissà che il prossimo anno non possa giocarci", ha ammesso pochi giorni fa il vulcanico Arturo Inter, il piano per liberarsi di Vidal. L'idea è quella di lasciare comunque a Vidal una buonuscita, che limiti la portata dei 13 milioni lordi che il club dovrebbe corrispondergli fino a fine stagione. (Sportevai.it)

In caso contrario, Vidal dovrà continuare ad ascoltare eventuali offerte LEGGI ANCHE> > > Calciomercato Inter, scambio col Milan per Kessie | Maldini dice no. (Calcio mercato web)

Voluto fortemente da Antonio Conte per ritornare sul tetto d’Italia, il cileno non sembra essere nei piani della nuova Inter di Simone Inzaghi. Alla luce dell’ingaggio pesantissimo da 6,5 milioni netti non in linea con la nuova politica societaria, il club starebbe lavorando ad una possibile risoluzione ad un anno dalla scadenza del contratto. (Calcio News 24)

Calciomercato Inter, il piano per il futuro di Vidal

GRANDE DELUSIONE – Sono state 30 le presenze complessive, considerando tutte le competizioni, collezionate da Vidal nella passata stagione. L’Inter vorrebbe liberarsene per alleggerire il monte ingaggi e sfoltire la rosa. (Inter-News)

Vidal ha ancora un anno di contratto ma sia sta lavorando per una possibile risoluzione come con Nainggolan e Joao Mario. E Vidal ha un sogno, quello di giocare col Flamengo, come ha ammesso pochi giorni fa: “Esiste la possibilità? (Virgilio Sport)

Come scrive La Gazzetta dello Sport, una soluzione possibile è la risoluzione del contratto del cileno: le parti si sentiranno in queste settimane (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr