Borsa: Europa positiva con rassicurazioni Fed, Milano +1,2%

Borsa: Europa positiva con rassicurazioni Fed, Milano +1,2%
La Sicilia ECONOMIA

Lo spread tra Btp e Bund sale a 190 punti con il rendimento del decennale italiano stabile al 2,8 per cento.

La fornitur di Gazprom transita dalla stazione di compressione di Sudzha dopo lo stop del punto di ingresso di Sokhranivka.

Sul fronte dei cambi l'euro è in rialzo a 1,04 sul dollaro mentre il rublo scende a 63 sul biglietto verde e resta stabile a 66 sulla moneta unica europea

Le Borse europee confermano l'andamento positivo con l'indice d'area, lo stoxx 600, che sale dell'1,3% con tecnologici e finanziari in evidenza. (La Sicilia)

Ne parlano anche altre fonti

In rialzo anche lo spread Btp/Bund che dopo i 183 punti della vigilia torna adesso in rialzo a 189 punti base. In campo obbligazionario, comunque, i rendimenti tornano in rialzo dopo i cali di ieri (Milano Finanza)

1,4%). 09:00 Spagna: Prezzi consumo, mensile (atteso -0,1%; preced. 4,5%). 08:45 Francia: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,4%; preced. (Finanza Repubblica)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Borse europee chiudono in netto rialzo, a Milano (+2,05%) crolla Unipol

Con il greggio in rialzo, tra i titoli Saipem ha chiuso in testa al Ftse Mib a +9,29%. Il gruppo ha registrato un utile netto di 66,1 milioni di euro, in crescita del 22,8% rispetto ai 53,8 milioni del corrispondente periodo dell'esercizio precedente. (La Stampa)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Venerdì 13 maggio 2022 - 17:42. Borse europee chiudono in netto rialzo, a Milano (+2,05%) crolla Unipol. “Da tanto tempo e in più occasioni io dico che l’accorciamento della catena di controllo del Gruppo Unipol non è un tema all’ordine del giorno. (Agenzia askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr