Macerata, rapiscono 25enne inglese e chiedono riscatto. Liberato dai Ros

Macerata, rapiscono 25enne inglese e chiedono riscatto. Liberato dai Ros
Rai News INTERNO

"Sono ancora molti gli aspetti da chiarire", ha spiegato ai giornalisti il colonnello Francesco D'Ecclesiis, comandante del Ros di Ancona.

Le indagini sono coordinate al momento dal sostituto procuratore Stefania Ciccioli

Quattro arresti Macerata, rapiscono 25enne inglese e chiedono riscatto.

Il 25enne, molto provato, è stato portato in caserma a Macerata, dove si sta riprendendo anche fisicamente dalla prigionia. (Rai News)

Su altre testate

Era tenuto in una stanza al buio, ammanettato e a piedi nudi Al tribunale di Macerata l'udienza di convalida dei quattro giovani arrestati dopo aver tenuto sotto sequestro un 25enne britannico per otto giorni in un appartamento di Monte San Giusto, nel Maceratese: avevano chiesto un riscatto di 7000 euro ai familiari. (Today.it)

Uno ha regolarmente affittato l'appartamento di Monte San Giusto poi trasformato in prigione per il sequestro. I militari del Reparto Operativo di Macerata e della stazione di Monte San Giusto hanno lavorato sul territorio, individuando il covo dei rapitori (Il Mattino di Padova)

Uno ha regolarmente affittato l’appartamento di Monte San Giusto poi trasformato in prigione per il sequetsro. I carabinieri lo hanno trovato segregato in una stanza buia con i mobili davanti alle finestre per oscurarne la vista dall’esterno. (L'HuffPost)

Rapiscono il rampollo di una facoltosa famiglia inglese: arrestati in un blitz

Il giovane, appartenente ad una famiglia britannica facoltosa, è stato liberato mercoledì pomeriggio con un blitz dei carabinieri del Ros, del comando provinciale di Macerata e della stazione locale. In quell'improvvisata prigione il 25enne inglese stava scalzo e ammanettato e probabilmente durante il sequestro controllato a vista dai suoi carcerieri. (Sky Tg24 )

Era richiuso in una stanza ammanettato. Il giovane è stato trovato ammanettato e scalzo, chiuso in una stanza dell’appartamento e controllato a vista dai quattro poi arrestati. Arrestate 4 persone, tre uomini e una donna, dei quali 2 stranieri (in regola sul territorio italiano) e 2 italiani, tutti residenti nel Maceratese. (Corriere della Calabria)

Il 25enne è ora in una situazione protetta: sta bene fisicamente, ma è molto provato psicologicamente. I familiari si sono rivolti a quel punto alla National Crime Agency, che ha attivato la collaborazione internazionale con i militari del Ros. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr