Ristoranti e bar, quando è obbligatorio il vaccino: cosa cambia con il super green pass

Ristoranti e bar, quando è obbligatorio il vaccino: cosa cambia con il super green pass
Money.it SALUTE

Limitazioni per feste e cerimonie. Altra novità del nuovo decreto è quella per cui il super green pass è richiesto - sempre in zona gialla e dal 6 dicembre al 15 gennaio in zona bianca - anche per feste, discoteche e cerimonie pubbliche

Resta da capire cosa succederà in zona gialla, ossia se i ristoranti dovranno comunque rispettare il limite delle quattro persone per tavolo oppure se questa limitazione, vista l’introduzione del super green pass, smetterà di essere applicata. (Money.it)

Ne parlano anche altre testate

Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Campania e vicepresidente nazionale con delega al Mezzogiorno, commenta in questo modo l’introduzione del cosidetto “super Green pass”. Ribadiamo di essere favorevoli senza riserve alla vaccinazione, ma non ci sembra corretto che tali regole vengano introdotte solo per l’Italia (UlixesNews)

In realtà, poiché il regolamento, varato in via definitiva lo scorso giugno, ha una validità di 12 mesi, di fatto tutti i certificati sarebbero dovuti scadere la prossima estate. L’Europa segue l’esempio Italia sul green pass, ecco perchè. (Quotidiano di Sicilia)

L’intervento di Corrado Della Vista in rappresentanza delle istanza degli albergatori associati a Conflavoro PMI. E ancora: per dormire sarà sufficiente il green pass base in tutte le zone oppure fuori dalla bianca servirà il vaccino? (Sardegna Reporter)

Decreto Super Green pass, il governo ci infila il comma che potrebbe renderlo eterno

Nel decreto è specificato che non c'è obbligo di green pass per gli under 12. Nel nuovo decreto è accorciata anche la durata del green pass per i vaccinati: si passa da 12 a 9 mesi. (Toscana Media News)

Per prevenire una nuova ondata di contagi, il governo ha definito il nuovo decreto che entrerà in vigore dal prossimo 6 dicembre. Inoltre, a breve, il testo del nuovo decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale e saranno pubblicate le FAQ con tutte le risposte utili per gli utenti (AutoMotoriNews)

Chi vuole diventare medico, insomma, è obbligato a farsi inoculare i preparati promossi dal governo per poter far parte del relativo Ordine. Il Green Pass, lo scriviamo dall’anno scorso, non è infatti che un pretesto. (Rec News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr