Origine Covid, l’Oms non esclude che possa essere stato creato e fuggito da un laboratorio

Origine Covid, l’Oms non esclude che possa essere stato creato e fuggito da un laboratorio
Tiscali Notizie SALUTE

Gli studi in Cina. La Cina si appresta a esaminare, nell'ambito di una ricerca sull'origine del Covid 19, decine di migliaia di campioni di sangue raccolti nella megalopoli di Wuhan.

Michael Ryan, direttore delle emergenze dell'Oms, ha affermato che potrebbe essere "l'ultima possibilità di comprendere le origini di questo virus".

"Nessuno crederà ai risultati forniti dalla Cina a meno che non ci siano almeno osservatori qualificati", ha commentato Maureen Miller, professoressa di epidemiologia della Columbia University

Tra l'altro, secondo il direttore generale tra gli scienziati non c'è consenso sulla necessità di una terza dose. (Tiscali Notizie)

La notizia riportata su altri media

ilano pronte le disposizioni per controllo dipendenti comunali. Il Comune di Milano è pronto a dare attuazione alle disposizioni normative che prevedono, a partire da venerdì 15 ottobre, il controllo del possesso del green pass per consentire l'accesso ai luoghi di lavoro al personale dipendente, ausiliario, volontari, visitatori e chiunque svolga attività nelle sedi dell'amministrazione comunale (esclusi gli utenti dei servizi erogati dal Comune). (Il Sole 24 ORE)

"È importante ricordare che gli studi sulle origini del virus sono questioni per la scienza; sono difficili da intraprendere e richiedono tempo" ha spiegato Ghebreyesus. Un’ulteriore responsabilità del Sago sarà quella di stabilire lo stato collettivo e corrente degli studi sulle origini del Sars-Covid-2 e consigliare l’Oms sui prossimi passi critici". (TIMgate)

«A livello globale - conclude la lettera - almeno 4,8 milioni di persone sono morte a causa della COVID-19. A loro e alle loro famiglie spettano risposte su dove e come ha avuto origine il virus. (Corriere del Ticino)

«Indaghiamo sull’origine del virus L’ipotesi del laboratorio non è esclusa»

Ma anche effettuare tagli maggiori alle emissioni di gas serra, fornire il promesso trasferimento di fondi ai Paesi a basso reddito per le necessarie misure di mitigazione e adattamento, costruire sistemi sanitari resilienti al clima, a basse emissioni di carbonio e sostenibili. (Sky Tg24 )

Ora il muro di gomma sembra cedere, anche se il contributo di Pechino sarà decisivo e non è detto che arrivi. Per la prima volta dall'inizio della pandemia, l'Organizzazione mondiale della Sanità non lo esclude. (LiberoQuotidiano.it)

Tutte le ipotesi devono continuare a essere esaminate, dalle ipotesi della trasmissione da animale a quella della fuoriuscita dal laboratorio, la quale non è ancora stata categoricamente esclusa. Sull’origine della pandemia c’è ancora nebbia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr