LIVE Sci alpino, Discesa Wengen 2022 in DIRETTA: la Lauberhorn si disputa per intero!

LIVE Sci alpino, Discesa Wengen 2022 in DIRETTA: la Lauberhorn si disputa per intero!
Approfondimenti:
OA Sport SPORT

La seconda discesa di Wengen prenderà il via alle ore 12.30

Cosa dovremo attenderci dalla seconda gara veloce sul Lauberhorn?

rogramma, orari e tv della discesa – La classifica di Coppa del Mondo – La cronaca della prima discesa. Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda discesa maschile di Wengen (Svizzera) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino 2021-2022.

Sul mitologico Lauberhorn gli “Uomini jet” vanno a caccia del grande successo, dopo l’esordio di ieri, vinto da Aleksander Aamodt Kilde (OA Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Discesa maschile di Wengen che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 12.30 con il servizio di live timing FIS Mayer subito con l'1, Domme tra l'elvetico, che vuole il poker e la prima stagionale, e il norvegese vincitore ieri. (NEVEITALIA.IT)

Caso Kriechmayr — La prima delle due discese, in programma oggi, sarà un po’ più corta, partendo dallo start della combinata E oggi, nella prima — e la più breve — delle due discese in programma sul Lauberhorn, promette di divertirsi e di far divertire ancora. (La Gazzetta dello Sport)

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA DISCESA DI WENGEN. Chi invece fa paura, anzi usiamo il plurale, sono il norvegese Aleksander Aamodt Kilde e lo svizzero Marco Odermatt. Alla fine Kriechmayr si è presentato al cancelletto di partenza e ha chiuso 12° proprio davanti al nostro Christof Innerhofer. (Davide Marta)

Kriechmayr rovina la festa a Feuz

La stella azzurra delle discipline veloci, che scenderà con il pettorale n.5, dovrebbe cominciare la sua gara attorno alle ore 12.40. Domani, sabato 15 gennaio (dalle ore 12.30), andrà in scena la discesa libera maschile di Wengen, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino 2021-2022. (OA Sport)

Gigante a Orcieres-Merlette, la francese vede la vittoria, mentre le due azzurre (Midali è out) non sono lontane dalla zona podio. In quel di Orcieres-Merlette, dopo le due discese vinte da Juliana Suter (con Monica Zanoner 3^ e 4^), è tempo di porte larghe, e sarà così anche domenica con un gigante bis. (NEVEITALIA.IT)

Persa un po' di concentrazione, nella parte finale del tracciato ha poi alzato bandiera bianca, arrivando rialzato al traguardo Dopo il secondo rango di ieri, oggi si è fermato al 4o con 0"46 di ritardo dal vincitore e a soli 2 centesimi dall'italiano Dominik Paris, terzo. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr