Pd, Zingaretti apre al congresso dem: “Giusto discutere”

Pd, Zingaretti apre al congresso dem: “Giusto discutere”
la Repubblica INTERNO

"In una coalizione, se nessun partito è così forte da mettere in crisi il governo, quel governo è più sicuro"

"Non c'è dubbio che va riaperto un dibattito sull'identità del Pd e sul futuro dell'Italia.

Il Pd è il partito del lavoro, dell'ambiente e della giustizia sociale.

"Dovremo stabilire la forma più schietta affinché questo dibattito si faccia, senza astio e senza ipocrisie", aggiunge.

"Il Pd è un partito a vocazione maggioritaria, che significa avere una precisa visione del mondo". (la Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

È chiaro che si tratta di un errore e che Zingaretti non voleva dire ciò che ha detto. Accanto a questo noi dobbiamo ora promuovere, concentrandoci sul rilancio del Pci, il nostro punto di vista». (Italia Oggi)

Il Pd, la legge elettorale e le riforme costituzionali (Di mercoledì 24 febbraio 2021) Il Segretario Nazionale del Pd Nicola Zingaretti ha affrontato, tra l’altro, alcune questioni attinenti la legge elettorale e la necessità di alcune riforme costituzionali anche a fronte dell’avvenuto taglio dei parlamentari che presenta vari profili di preoccupazione se rimanesse isolato. (Zazoom Blog)

«Il ministro Speranza ha chiarito che tutti vogliamo riaprire e tornare alla vita normale, ma questo risultato è legato alla campagna vaccinale e al contenimento del coronavirus. Le loro richieste sono legittime, ma la risposta alle richieste è vaccinare e contenere il virus e non dando false speranze e illusioni». (triestecafe.it)

Zingaretti incensa la D'Urso, Bonaccini elogia Salvini: il Pd legato

“L’unico nome possibile è quello di Bonaccini”, ragionavano in Base riformista negli ultimi giorni Toni molto simili a quelli di Marco Miccoli, esponente della segreteria molto vicino a ZIngaretti: “Caro Gori, errare è umano perseverare è diabolico. (askanews)

Nel frattempo l’affannosa ricerca di un’identità da parte del Partito Democratico sembra debba passare anche dagli studi di Canale 5 Al momento la D’Urso non ha commentato l’endorsement di Zingaretti, probabilmente troppo impegnata ad evitare la chiusura anticipata del programma. (anteprima24.it)

I più ottimisti e sognatori pensavano che l'alleanza a livello nazionale tra il Pd e la Lega rispondesse alla esigenza di 'salvare il Paese', i più realisti sospettavano che in fondo fosse solo una strategia per evitare il voto e l'addio alla poltrona per tanti parlamentari. (La Pressa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr