Lorenzo Musetti: ” Questo dualismo tra me e Sinner tira fuori il meglio di noi come persone e giocatori”

Lorenzo Musetti: ” Questo dualismo tra me e Sinner tira fuori il meglio di noi come persone e giocatori”
LiveTennis.it SPORT

Lorenzo Musetti ha parlato durante la conferenza stampa del torneo di Cagliari: “Questo è un giorno speciale perché festeggio il mio best ranking.

Questo dualismo tira fuori il meglio di noi come persone e giocatori.

“E’ un paragone che mi piace, abbiamo un tennis molto differente.

Sinner al momento è quello più forte dei due e sta ottenendo più risultati, ma io sono un anno più piccolo.

Jannik a Miami ha fatto un torneo incredibile, la prima settimana l’ho trascorsa insieme a lui

(LiveTennis.it)

Su altri giornali

È un record: l’Italia del tennis maschile non li aveva mai avuti nella storia. Dieci italiani nella top 100. (Corriere della Sera)

Jannik Sinner, infatti, sarà impegnato nella prima finale di un Masters 1000 della sua carriera. Oltre alla gloria per aver vinto un torneo di questa importanza, provando a badare al sodo, come si svilupperà la classifica ATP dopo la finale di Miami? (OA Sport)

Sinner, la posizione nella classifica Atp dopo il Masters 1000 di Miami: è 22esimo

L'azzurro si ferma solo in finale a Miami, battuto in due set dal polacco Hurkacz, e vede sfumare il sogno di vincere il suo primo Masters 1000 a 19 anni entrando tra i primi 20 della classifica Atp (sarebbe diventato numero 16). (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr