Vaccinazioni: il Veneto verso gli over 50

Vaccinazioni: il Veneto verso gli over 50
Metropolitano.it SALUTE

Per domani, sabato 1 maggio, sono in arrivo altre 150 mila dosi di AstraZeneca, 29 mila di Moderna e 14 mila di Johnson&Johnson

E mettere in sicurezza gli over 60 significa aver fatto gran parte del lavoro per proteggere la nostra comunità.

Le forniture. La dotazione di scorte in Veneto, alla mattina di venerdì 30, era di circa 222 mila dosi.

La percentuale di copertura con la prima dose è già al 20% per gli over 60 e la prospettiva è quella di chiudere questo ulteriore step tra il 10 e il 15 maggio per iniziare con gli over 50. (Metropolitano.it)

Se ne è parlato anche su altri media

I nuovi casi positivi nel comprensorio Oglio Po sono stati 40 nella giornata di venerdì, stando ai dati delle Prefetture di Cremona e di Mantova, in accordo con ATS Valpadana. Il totale comprensoriale diventa così di 9. (OglioPoNews)

Moderna, una delle prime case farmaceutiche a disporre di un vaccino anti Covid-19 sta lavorando per andare decisamente oltre. Così come il virus muta, dunque, è indispensabile “aggiornare” anche le “risposte” allo stesso attraverso nuove ricerche. (Blogo.it)

La postazione medica è stata implementata di due unità, salite così a tre: il problema del personale però resta, risorse aggiuntive non sono arrivate. Circa 150 le persone convocate ogni giorno, di queste in poche rifiutano il vaccino Astrazeneca per i timori che ancora persistono sul preparato anglo-svedese. (Il Giornale del Molise)

Vaccini, arrivano in Calabria altre 44.800 dosi

I furgoni Sda, corriere di Poste italiane, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna anche i vaccini e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Melito Porto Salvo. (Il Meridio)

Si lavora su vaccini polivalenti, ovvero in grado di combattere, con un’unica iniezione contro il Sars-CoV-2, le sue varianti più contagiose e l’influenza. Buone nuove sul fronte dei vaccini anticovid, oltre alla efficiente campagna vaccinale, arrivano novità scientifiche che vanno nella direzione giusta per continuare ad uscire dalla pandemia. (LabTV)

I furgoni Sda, corriere di Poste italiane, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna anche i vaccini e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Melito Porto Salvo. (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr