Lo Spazio è un'odissea tra "capitano Kirk", Paperoni e basi lunari

Lo Spazio è un'odissea tra capitano Kirk, Paperoni e basi lunari
Per saperne di più:
ilGiornale.it ECONOMIA

Anche perché in genere a novant'anni, al massimo, ci aspetta un'odissea nell'ospizio

Eccovi i viaggi dell'astronave Enterprise diretta all'esplorazione di nuovi mondi», avete presente no?

Il turismo spaziale, in ogni caso, tra poco anni sarà all'ordine del giorno e alla portata di tutti.

Però, anche se non è proprio lo spazio, il capitano Kirk sulla navicella di Bezos è fantastico.

Anche perché la scienza va avanti, e la fantascienza ha anticipato spesso i tempi, a volte con troppo ottimismo, ma ci stiamo arrivando. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Fluttuando a 106 chilometri di altezza, oltre l’invisibile linea di Karman che delimita il confine dell’atmosfera del nostro pianeta. Completava l’equipaggio Audrey Powers, vicepresidente della divisione volo di Blue Origin. (Global Science)

La nuova frontiera dello spazio - quella evocata nella sigla iniziale di ogni puntata della serie di culto Star Trek - è il volo che nella mattinata americana (le 8.30 in Texas, le 4.30 del pomeriggio italiano) coniugherà realtà e finzione trasportando nello spazio l'attore William Shatner. (La Repubblica)

TWITTER | Shatner in lacrime dopo l’atterraggio. William Shatner a 90 anni ha conquistato il record dell’uomo più anziano a varcare il confine tra atmosfera terrestre e spazio La New Sheperd, di proprietà della compagnia privata Blue Origin, è riuscita nell’impresa grazie ai suoi tre paracaduti correttamente dispiegati. (Open)

L'emozione di Shatner nello Spazio, il capitano Kirk si commuove

Rispetto ai confini della galassia che era solito esplorare in ’Star Trek’, l’attore si è dovuto accontentare di un viaggio meno epico, superando di poco il confine dello Spazio, spingendosi ad una quota di 100 chilometri. (Il Sole 24 ORE)

Dopo aver recitato per anni nelle vesti del Capitano Kirk, il 90enne attore William Shatner è andato realmente nello spazio: il volo grazie alla navicella New Shepard della compagnia aerospaziale Blue Origin, di proprietà di Jeff Bezos. (Computer Magazine)

(askanews) - Lo spettacolo della Terra vista dallo Spazio ha emozionato William Shatner fino alle lacrime. "Incredibile", ha continuato a ripetere una volta rientrato sulla Terra dopo aver passato circa una decina di minuti nello Spazio, diventando così il più anziano astronauta di sempre. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr