Dietro le quinte della trasformazione di PES in eFootball

Dietro le quinte della trasformazione di PES in eFootball
IGN ITALY SCIENZA E TECNOLOGIA

La transizione da FOX Engine a Unreal Engine 4 si tradurrà in un'esperienza di gioco completamente nuova.

Come per PES, eFootball riceverà aggiornamenti settimanali in tempo reale per riflettere i cambiamenti delle squadre e i trasferimenti del mondo reale

“Per questo abbiamo scelto Unreal Engine 4”, risponde Kimura alla domanda su come è possibile l’esistenza del cross-play tra console di nuova generazione e mobile. (IGN ITALY)

La notizia riportata su altre testate

Konami ufficializza l’evoluzione del noto franchise di videogiochi di simulazione calcistica PES, che cambia nome in eFootball e diventa free to play. Arriva oggi da parte di Konami l’ufficialità della prossima uscita di eFootball, il nuovo videogioco di simulativa calcistica sviluppato dai creatori di PES e Winning Eleven. (tuttoteK)

Come potete vedere qua sopra, per abbracciare la nuova forma della saga Konami, la compagnia ha già pubblicato la prima road map che include tutti i contenuti che saranno disponibili in eFootball a partire dal giorno di lancio eFootball cambia anche nome e motore di gioco, abbandonando la dicitura PES e andando ad utilizzare l’Unreal Engine come già annunciato da Konami qualche mese fa. (Tom's Hardware Italia)

A questo punto siamo curiosi di conoscere il sistema di monetizzazione di eFootball, che poi è ciò che farà davvero la differenza Konami, per voce del senior manager, nonché boss del franchise PES Adam Bhatti, ha promesso che risponderà a tutte le domande dei giocatori relative a eFootball a fine agosto, quando tornerà a mostrare il gioco, svelandone le modalità e tutte le altre funzioni. (Multiplayer.it)

Konami saluta PES e presenta eFootball: free to play su console, PC e mobile

Konami conferma che maggiori dettagli sul gameplay di eFootball e sulle modalità online saranno svelati a fine agosto (il che lo collocherebbe intorno al periodo della Gamescom 2021) Durante l’inverno tutte le versioni del gioco saranno cross-play, sebbene i giocatori mobile dovranno usare necessariamente un controller per sfidare altri utenti su console e PC. (IGN ITALY)

Per prima cosa vi segnaliamo le piattaforme scelte, ovvero tutte tranne Nintendo Switch. L'annuncio è stato appena ufficializzato dalla software house giapponese, la quale ha presentato il suo titolo calcistico andando a svelare tutte le principali caratteristiche del gioco che verrà rilasciato nel corso dell'autunno. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr