Emma Raducanu fa la storia del tennis e scala 127 posizioni del ranking mondiale

Emma Raducanu fa la storia del tennis e scala 127 posizioni del ranking mondiale
Tennis Fever SPORT

Perché a 18 anni, 9 mesi e 28 giorni Emma Raducanu ha fatto davvero la storia.

Anche per Leylah Fernandez arriva l’ingresso in top-30, alla numero 28, con un volo di ben 45 posizioni in avanti

Anche Fernandez vola. Emma Raducanu all’inizio di giugno era la giocatrice numero 366 al mondo.

All’inizio del torneo la britannica era numero 150 del mondo, da lunedì sarà numero 23: un balzo di ben 127 posizioni che la fa entrare pienamente nell’olimpo del tennis mondiale. (Tennis Fever)

Se ne è parlato anche su altre testate

12 Settembre 2021. Decima vittoria senza perdere un set. Incredibile agli US Open. Al termine della finale vinta ai danni della canadese Fernandez, la nuova regina degli US Open ha dichiarato: "Non sento assolutamente alcuna pressione (Sportal)

Oggi Djokovic cerca l’impresa per entrare nella storia. In campo maschile, oggi Novak Djokovic si gioca l’ingresso nella storia del tennis. La 18enne britannica ha battuto in finale la 19enne canadese Leylah Fernandez 6-4, 6-3. (Sky Tg24 )

Tanta tensione nei game iniziali della finale, come comprensibile, con break e contro-break e poi un equilibrio sostanziale fino al 5-4. (STATI UNITI) (ITALPRESS) - La favola a lieto fine è quella di Emma Raducanu. (Gazzetta di Parma)

Us Open, vince la 18enne Raducanu: trionfo da record

Penso che solo Djokovic possa battere Djokovic.". Il capitano di Davis promuove Nole e responsabilizza Berrettini e il suo percorso agli US Open: "Le sconfitte con il serbo faranno crescere Matteo". (La Gazzetta dello Sport)

L'ultima ad aver ottenuto un traguardo così "perfetto" agli US Open era stata Serena Williams nel 2014 Emma Raducanu, sogno a occhi aperti: a 18 anni trionfa negli Us Open Grinta e tecnica da vendere, la britannica fa la storia. (Alto Adige)

Emma Raducanu vince gli Us Open femminili con un trionfo da record. La 18enne britannica, nata in Canada, prima di Wimbledon non aveva mai giocato in un main draw del circuito maggiore. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr