Barrese presenta la nuova Intesa: così la Banca dei Territori dopo l’acquisizione di Ubi

Barrese presenta la nuova Intesa: così la Banca dei Territori dopo l’acquisizione di Ubi
Corriere della Sera ECONOMIA

Stefano Barrese, responsabile della Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo Il 15 per cento di personale in più, a un totale di circa 50 mila dipendenti, con mille nuove agenzie.

La partnership tra Gamba Bruno e Futurelab vale un fatturato cumulato di circa 30 milioni di euro

Il bis di Magliocchetti Francesco Magliocchetti Francesco Fedele e Chiara Del Vecchio entrano in iQera Italia, la branch guidata dal ceo Francesco Magliocchetti. (Corriere della Sera)

Su altre testate

I prossimi anni, ha rilevato,Per aumentare strutturalmente il nostro potenziale di crescita è necessario ridare slancio alla domanda interna, sbloccando i risparmi accumulati da famiglie e imprese. Secondol'economia italiana potrà contare su unacon un diffuso guadagno di quote di mercato dei settori manifatturieri e nel balzo della propensione all'export. (Teleborsa)

Non per nulla, dei 20 miliardi totali, 11 sono stati erogati a pmi e imprese piccolissime. Le cifre con Ubi e della Banca dei territori. In particolare, proprio l'integrazione e la migrazione delle strutture di Ubi in Intesa Sanpaolo hanno riguardato 2,4 milioni di clienti, circa 1. (TargatoCn.it)

Agribusiness e Impatto. La Direzione Agribusiness è guidata da Renzo Simonato e conta su 230mila punti operativi per servire un settore che rappresenta l’11% del PIL. opo l’integrazione di UBI Banca, la Divisione Banca dei Territori conta 13,5 milioni di clienti, 50mila dipendenti e 800 miliardi circa tra impieghi e raccolta. (AziendaBanca)

Intesa Sanpaolo lancia la “Banca dei Territori”

Inoltre, la leadership di Intesa Sanpaolo nel confirming domestico e internazionale e interamente digitale, consente ai fornitori dei capo-filiera di ottenere liquidità immediata, smobilizzando direttamente online i propri crediti. (Il Messaggero)

La stessa dirzione Studi e Ricerche del gruppo Intesa, guidata dal capo economista Gregorio De Felice, ha rivisto al rialzo le stime di crescita del Pil dello 0,9% al 4,6% nel 2021. Nel prossimo contesto economico, Intesa vuole partecipare da protagonista investendo il ruolo di motore della ripresa, nonché da collante dal recovery plan verso l’economia italiana. (Bluerating.com)

A tutte queste imprese Intesa Sanpaolo sta dedicando nuovi strumenti di intervento finanziario e di consulenza, per favorirne, anche attraverso la creazione di nuove filiere, il percorso nell'innovazione, nell'internazionalizzazione». (La Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr