Covid, stop spostamenti a marzo. Regioni: "No Italia zona arancione"

Covid, stop spostamenti a marzo. Regioni: No Italia zona arancione
Cagliaripad INTERNO

L’ipotesi circolata negli ultimi giorni prevedeva uno slittamento dello stop fino al 5 marzo, quando sarebbero scadute anche le altre misure anti-Covid.

I governatori, intanto, chiedono di rivedere il sistema che divide l’Italia in zona rossa, arancione e gialla.

Regioni – Le regioni, a quanto pare, non sposano l’idea di una zona arancione estesa a tutta l’Italia

Ma nelle ultime riunioni a Palazzo Chigi è stata valutata la linea che porterebbe allo stop fino al 31 marzo e che riguarderebbe tutte le regioni, a prescindere dall’appartenenza a zona rossa, arancione o gialla. (Cagliaripad)

Su altri media

E il messaggio che arriva dalle Regioni è già esplicito: modificare il sistema di divisione per fasce. Le proposte sono diverse, quella prevalente - che piace a Speranza - ipotizza «l’Italia in fascia arancione per qualche settimana in modo da arginare le varianti». (RagusaNews)

Primo, le Regioni chiedono «un deciso cambio di passo nella campagna di vaccinazione, cercando un accordo quadro con i medici di base». A Matteo Salvini ad esempio non va proprio giù l’ipotesi di un inasprimento delle misure: «Zona arancione in tutta Italia? (Corriere della Sera)

Si sta ragionando anche su come riaprire in sicurezza cinema e teatri, ristoranti la sera o palestre. Riaperture che non saranno necessariamente immediate (triestecafe.it)

CORONAVIRUS: tutta ITALIA in ZONA ARANCIONE? Il GOVERNO studia la STRATEGIA per la DATA CHIAVE del 25 FEBBRAIO

Insistono però su criteri semplici, che evitino il più possibile continui cambi di colori e restrizioni. Ma la sua proposta di un'Italia in arancione per qualche settimana non è passata. (ilGiornale.it)

Anche per questo abbiamo chiesto al Governo un incontro urgente", ha dichiarato il Presidente Stefano Bonaccini al termine della Conferenza. delle Regioni. Sia che si tratti di provvedimenti restrittivi regionali, sia che si tratti di provvedimenti nazionali" (Toscana Media News)

Il GOVERNO studia la STRATEGIA per la DATA CHIAVE del 25 FEBBRAIO. Verso un'ITALIA tutta ARANCIONE? Con molta probabilità si andrà verso la scelta di un'ITALIA TUTTA ARANCIONE, così come chiedono a gran voce gli esperti del CTS (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr