Vaccini, fino a 95 su 100 tra gli over60 dicono no ad AstraZeneca

Primocanale ECONOMIA

Per la fascia 65-69 sono 1600 su 1674 a dire no ad AZ.

er gli over60 liguri quello verso AstraZeneca è un no quasi totale.

Dice Regione Liguria in una nota: "Abbiamo iniziato a telefonare a chi aveva la prenotazione più avanti nel tempo.

In ogni caso manteniamo un ottimo ritmo delle dosi somministrate visto che fino alle 12 di oggi (ieri, ndr) sono stati fatti 15.362 vaccini"

Partiamo dai 60-64 anni: qui sono in 1832 su 1955 a passare ad altro vaccino mentre in 123 restano fedeli alla prenotazione iniziale. (Primocanale)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si tratterà di quei cittadini italiani che vengono a trascorrere le vacanze in Sicilia e per tempo prenoteranno le loro dosi. Pubblicità. «Abbiamo chiuso una settimana importante perché il vaccino Pfizer è stato somministrato, rispetto all’arrivo, quasi al 99%. (La Sicilia)

L'edizione odierna di Repubblica Napoli riporta le ultime notizie in merito alla campagna vaccinale in Campania:. . "Il ministero della Salute risponde alla Regione: dagli studi informazioni rassicuranti sul mix di vaccini per gli under 60 Il governatore contesta:" Caos informativo". (CalcioNapoli24)

Questo obiettivo va raggiunto entro il termine massimo di sei giorni, quindi entro mercoledì prossimo, perchè sennò l’effetto vaccino andrà indebolendosi sino a scomparire. Il problema è che per queste 2.000 persone il vaccino Pfizer non c’è. (La Provincia Pavese)

Gli under 60 che avevano ricevuto la prima dose di vaccino con Astrazeneca da domani, 17 giugno, potranno ricevere la seconda dose, ma verrà loro somministrato il vaccino Pfizer oppure il Moderna. E' questa la decisione ufficiale presa dalla direzione generale al Welfare di Regione Lombardia diramata nel corso della serata di lunedì 14 giugno 2021. (Prima Treviglio)

Intanto In Liguria il 50% dei cittadini ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino. “Grazie alla nostra sanità per lo straordinario sforzo con cui sta mandando avanti a pieno ritmo la nostra campagna vaccinale”. (LA NAZIONE)

Vaccini anti covid, il mix tra sieri provoca defezioni Chiusa la Pepicelli. Ha preso il via, poi, anche la distribuzione dei green pass, il passaporto vaccinale che permetterà a chi è già vaccinato di muoversi liberamente nel Paese e all’estero e di frequentare eventi pubblici o cerimonie. (Ottopagine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr