Coppa Italia, UFFICIALE il nuovo format: sì alle quattro squadre di Serie C

Coppa Italia, UFFICIALE il nuovo format: sì alle quattro squadre di Serie C
Milan News 24 SPORT

Conferme sui club di Serie C. Con un comunicato ufficiale la Lega Serie A ha appena ufficializzato il nuovo format della Coppa Italia: sarà valido almeno per le prossime tre edizioni.

La partecipazione alla Competizione delle Società indicate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico sarà in ogni caso subordinata all’approvazione da parte dell’Organizzatrice.

Comunicato ufficiale Lega Serie A: il nuovo format della Coppa Italia per le prossime tre stagioni. (Milan News 24)

Ne parlano anche altri media

Per quanto riguarda il format c’è una grande novità: le squadre partecipanti non saranno più 78 bensì 44. “In ciascuna delle tre stagione 2021/22, 2022/23 e 2023/24 saranno iscritte d’ufficio alla competizione le seguenti Società che, alla data fissata annualmente dalla FIGC per la decisione del Consiglio Federale sulla concessione delle Licenze Nazionali, risulteranno ammesse ai rispettivi campionati in base alle normative federali vigenti: (CIP)

Il regolamento della nuova Coppa Italia. Le squadre saranno divise seguendo un ranking e non ci saranno più sorteggi per determinare il fattore campo. Al numero uno del ranking ci sarà l’ultima squadra vincitrice della Coppa Italia, mentre le posizioni successive seguiranno la classifica di Serie A. (RomaNews)

Considerando questo schema è possibile che la Roma, finita settima nella scorsa stagione, incontrerà l'Inter nei quarti di finale del prossimo anno Una delle novità è che non ci saranno più sorteggi per determinare il fattore campo. (ForzaRoma.info)

Coppa Italia, ufficializzato il nuovo format con quattro squadre di Serie C

Attraverso il proprio sito, la Lega Serie A ha ufficializzato il regolamento della nuova Coppa Italia che rimarrà in vigore per il prossimo triennio. Si passerà dai 78 club dell'ultima stagione (con 29 di C e 9 di serie D) ai 44 del prossimo triennio. (Fcinternews.it)

Tutte le società sono posizionate in un tabellone di tipo tennistico con posti dal n°1 al n° 44. Ecco il comunicato ufficiale:. IL COMUNICATO. Organizzatrice esclusiva della competizione 2021/2022, 2022/2023 e 2023/24 è la Lega Nazionale Professionisti di Serie A. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr