Covid, in Italia nuovo aumento di contagiati, qual è l’effetto dei vaccini su di loro?

Impronta Unika SALUTE

Conseguentemente, sono in aumento anche i casi asintomatici, più frequenti tra i giovani.

Il monitoraggio Iss e le storie dei nuovi contagiati. La bozza del nuovo monitoraggio dell’Iss e del ministero della Salute ha rilevato che i contagi sono in aumento principalmente tra i giovani, cioè la fascia d’età meno coperta dalla campagna vaccinale.

L’infettivologo del San Martino di Genova, Matteo Bassetti, ha condiviso su Facebook un articolo del Corriere della Sera, a corredo del quale ha commentato: “I pochi ricoverati gravi che abbiamo in ospedale oggi in tutta Italia sono quasi totalmente non vaccinati”. (Impronta Unika)

Ne parlano anche altre fonti

Si parla di una percentuale che fa ben sperare, si sfiora quasi il 50%: 47,76% della popolazione over 12, infatti, ha completato il ciclo vaccinale. Al momento si tratta dell’unico strumento che abbiamo nella lotta contro il virus che continua ad avanzare insistente, varianti comprese (NewSicilia)

I dati a disposizione indicano anche che, nella maggior parte dei casi, la miocardite e la pericardite sono lievi. Prima di sottoporre un bambino alla vaccinazione, gli esperti invitano comunque a consultare un medico o un pediatra, così da valutare caso per caso (Sky Tg24 )

Il 23 luglio tocca al Municipio 8: via Aldini 72 e via Satta 23. Il 28 al Municipio 4, in via Don Carlo San Martino 10 e in via Mompiani 5. (IL GIORNO)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati «L’età mediana dei contagiati - spiega Silvio Brusaferro, presidente Iss - è di 28 anni e stiamo toccando un picco più basso anche rispetto alla scorsa estate». (Quotidiano di Puglia)

Le prime tappe saranno a Nettuno il 18 luglio, Velletri il 20 luglio Il 23 luglio il camper vaccinazioni della ASL Roma 6 arriva a Genzano! (Castelli Notizie)

A 37.970 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 4.770 i 16-29enni, 4.017 i trentenni, 11.909 i quarantenni, 9.992 i cinquantenni, 3.889 i sessantenni, 3.307 i settantenni, 952 gli estremamente vulnerabili e 257 gli over80. (http://gazzettadalba.it/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr