Vaccini, dopo AstraZeneca la Danimarca blocca anche Johnson and Johnson, le autorità sanitarie: "Vantaggi non superano i rischi di effetti avversi"

Vaccini, dopo AstraZeneca la Danimarca blocca anche Johnson and Johnson, le autorità sanitarie: Vantaggi non superano i rischi di effetti avversi
il Dolomiti SALUTE

"I vantaggi dell'utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson and Johnson non superano il rischio di causare possibili effetti avversi nelle persone a cui viene somministrato" ha dichiarato invece l'autorità sanitaria danese in un comunicato, sancendo lo stop definitivo all'utilizzo di Janssen.

Non sono quindi bastate le rassicurazioni dell'Agenzia europea del farmaco, che, specificando la possibilità di un 'legame' tra alcuni casi estremamente rari di formazione di coaguli nel sangue e l'utilizzo del vaccino, ha comunque ribadito come i benefici del farmaco monodose di Johnson and Johnson rimangano decisamente superiori ai rischi. (il Dolomiti)

Ne parlano anche altre fonti

In questo caso anche Johnson & Johnson - che si basa sullo stesso principio attivo - potrebbe essere usato per immunizzare tutte le fasce d’età. La nota informativa spiega che: “L’esperienza relativa all’uso del Vaccino Covid-19 Janssen in donne in gravidanza è limitata. (Money.it)

Alla base del provvedimento ci sarebbero le preoccupazioni per dei gravi effetti collaterali legati alla formazione di coaguli di sangue. “L’Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino”, ha sottolineato l’autorità sanitaria danese in un comunicato. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

La Danimarca esclude il vaccino Johnson & Johnson

La Danimarca ha motivato la sua decisione con le preoccupazioni per dei gravi effetti collaterali legati alla formazione di coaguli di sangue. (La Stampa)

La notizia arriva dopo l’altra novità, sulla somministrazione del vaccino ai caregiver: in Toscana i familiari conviventi di persone fragili estremamente vulnerabili che si sono registrati sul portale stanno ricevendo gli SMS per la prenotazione dei vaccini anti-Covid. (Il Reporter)

L’Oms e l’Ema hanno entrambi autorizzato il vaccino La Danimarca ha deciso di escludere il vaccino Johnson & Johnson dal programma di vaccinazione anti-Covid. (Il Giornale di Vicenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr